Rocco Siffredi va in tv e racconta il suo dramma infantile

By on febbraio 4, 2012
Rocco Siffredi

text-align: center;”>Rocco Siffredi

A distanza di non molte settimane dalle ultime visite fatti ai programmi tv per la promozione il cinepanettonico Matrimonio a Parigi, Rocco Siffredi torna in TV per ben due volte: presenzierà infatti al Chiambretti Sunday Show ed a Verissimo. In attesa di sapere cosa succederà o cosa racconterà da Piero Chiambretti, l’attore ha deciso di affrontare a telecamere aperte un lato della sua infanzia da pochissimi conosciuto ma soprattutto molto drammatico.

Nel salotto di Casa Toffanin, si parlerà della tragica reazione della madre alla morte del fratello minore, evento che sembra gli abbia traumatizano l’infanzia. Nell’intervista infatti dichiara: ““A sei anni, tornando da scuola ho trovato la disperazione a casa: mio fratello era morto nel sonno. Ho trascorso due anni mangiando seduto ad un tavolo apparecchiato anche per mio fratello che non c’era più… “. L’intervista continua: “Mia madre ha trascorso 30 anni vestita a lutto. Andava al cimitero tutti i giorni. E’ quasi impazzita per il dolore. Se non mangiavo mi spaccava i piatti in testa, mi davi i mestoli sulla schiena, mi mordeva le braccia. Non ho mai reagito perché conoscevo la sua sofferenza…”

Rocco-Siffredi-1

Cercando di alleggerire un po’ la situazione, assieme agli ospiti della trasmissione si è parlato anche delle solite curiosità da profani  rispetto ai filmini a luci per adulti. E ritornando alla questione familiare, ha accennato che: ” Nella mia famiglia non potevo assolutamente parlare di sesso né con mia madre né con mio padre Lo sguardo di mia madre era importante per capire se stavo sbagliando o no. In seguito le cose ovviamente sono cambiate:La fortuna è stata che poi mia mamma ha accettato il mio lavoro”.

Nella stessa puntata di Verissimo, hanno partecipato anche una coppia di amanti omosessuali, cosa che (secondo alcuni siti) ha eletto la compagnia di Piersilvio Berlusconi come una paladina delle coppie omosessuali, tema già abbastanza chiacchierato visto le vicende capitate in settimana all’Isola dei Famosi. Dite che Rocco Siffredi con questa  specie di confessione via tubo catodico riuscirà a togliersi la sua scomada etichetta?

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *