Sanremo 2012, Francesco Renga in gara con La tua Bellezza: “Torno a Sanremo perché mi serve, metto insieme rock e bel canto”

By on febbraio 6, 2012
Francesco Renga Festival di Sanremo 2012

text-align: center;”>Francesco Renga Festival di Sanremo 2012

Torno a Sanremo perché mi serve. Avevo bisogno di dare una indicazione precisa di quello che sarà il futuro Renga. Ho sempre cercato una terza via: da una parte la voce classica derivante dal belcanto, in una canzone italiana pura, ma dall’altra c’è l’eco dei miei ascolti più vicini al rock, soprattutto britannico“: Francesco Renga annuncia così, sulle pagine del quotidiano La Stampa, la sua partecipazione al prossimo Festival di Sanremo, la kermesse canora per eccellenza che quest’anno si svolgerà nella cittadina ligure dal 14 al 18 Febbraio 2012. E La tua bellezza è il titolo del brano che Renga presenterà al grande pubblico dell’Ariston, contenuto, insieme a due altri inediti, nel primo Best Of della sua carriera, intitolato Fermoimmagine (sopra la copertina, ndr), in tutti i negozi di musica a partire dal 15 Febbraio anche in versione Deluxe. “Da un po’ volevo raccontare la bellezza in questo modo -spiega Francesco, tra l’altro autore del brano- abbiamo cercato, con Diego Mancino, di restituirne l’idea in questo momento di tristezza, sconforto e paura in cui il mondo intero sta rotolando. Un artista ha il dovere di cogliere la voglia di bellezza, e riversarla su chi ascolta. Nel testo, si parte da una donna per arrivare alla bellezza nel suo insieme: un concetto che non è mai accomodante, qui si parla di una bellezza scomoda, furiosa, improvvisa. Ti costringe a mettere a fuoco la tua vita. A noi è stata propinata a lungo la volgarità della bellezza, ma a quasi 44 anni sento di doverla cogliere nella sua essenza, come fanno i miei figli. Un antidoto alle brutture, alle piccolezze“.

Dopo un’acclamatissima vittoria nel 2005, con un brano, Angelo, che lo ha definitivamente consacrato nel panorama musicale italiano, e dopo il riuscito esperimento di Orchestra e voce, Renga vuole dare così una svolta alla propria carriera, promettendo di volersi fare portavoce di un messaggio, non solo artistico: “Volevo anche raccontare come il nostro Paese si sia rimboccato le maniche e si sia liberato delle macerie della guerra. Ora tutti sono nuovamente impauriti e distratti“. Nel ricordarvi che, nella serata di giovedì, ovvero quella dedicata ai duetti con grandi star internazionali su brani storici della tradizione italiana famosi nel mondo, Francesco Renga duetterà con Sergio Dalma in El mundo (versione spagnola de Il mondo), vi proponiamo di seguito una breve scheda biografica dell’artista e una gallery fotografica.

2793324_CD_6_4COL.indd

Appena quindicenne, Francesco Renga fonda insieme ad alcuni compagni di liceo i Modus Vivendi, gruppo che partecipa a Deskomusic, un concorso musicale delle scuole medie superiori di Brescia. A questo concorso partecipano anche i Precious Time: Renga entra a farne parte. I Precious Time cambiano nome e, ribattezzati Timoria, iniziano un’avventura artistica alla quale Francesco fornisce un contributo determinante; è questo l’inizio della sua storia professionale. La band tiene centinaia di concerti in tutta Europa e registra sette album, raccogliendo molti consensi sia in termini di pubblico che di critica (nel 1991 ricevono il Premio della Critica al Festival di Sanremo per L’uomo che Ride). All’inizio del 2000 Francesco Renga debutta da solista con un album omonimo di cui è anche autore. Ma è grazie alla partecipazione al Festival di Sanremo del 2001 con Raccontami che le capacità interpretative di Francesco verranno espresse completamente, facendosi finalmente conoscere al grande pubblico. Nel corso del 2001 lavora alla composizione dei nuovi brani che andranno a far parte del suo secondo album. Il disco, Tracce, pubblicato nel marzo 2002, è anticipato dal singolo Tracce di Te, canzone con la quale partecipa al Festival di Sanremo del 2002 come Big. Il 2004 viene pubblicato Camera con vista, terzo album in studio del cantautore, anticipato dal singolo Ci Sarai. Il 2005 l’anno che vede Francesco Renga protagonista indiscusso del panorama musicale italiano con la vittoria al Festival di Sanremo del brano Angelo.

Nel 2007 pubblica il suo quarto album: Ferro e cartone, e a dicembre 2008 Renga conferma la sua partecipazione alla 59^ edizione del Festival di Sanremo con il brano Uomo senza Età, un omaggio alla figura del tenore italiano. Il 13 novembre è la data fissata per l’uscita sul mercato italiano ed internazionale di Orchestra e voce, in cui, per la prima volta, il cantautore bresciano reinterpreta i grandi successi della musica italiana di tutti i tempi. Lo straordinario progetto discografico, presentato al Teatro Quinto di Madrid nel novembre del 2009, raggiunge e supera il disco di platino. Dopo un anno ricco di successi, il 15 ottobre 2010 esce in radio il nuovo singolo Un giorno bellissimo, primo estratto che da il nome al nuovo album di inediti nei negozi dal 23 novembre. Il 14 gennaio esce in tutte le radio Per Farti Tornare, secondo singolo di Francesco Renga.

About Matteo

Nato e residente in provincia di Lecce, è il più giovane tra i Redattori de LaNostraTv.it. Frequenta il Liceo Linguistico e adora il calcio (ma solo quello in Tv), la lettura (in particolare la saga di 'Harry Potter' e la magica penna di J.K. Rowling), il mondo dell'Interior Design, la Filosofia, la musica e naturalmente la televisione . La passione per la scrittura e per il giornalismo ha sempre accompagnato il suo percorso scolastico e non. Per il futuro ha molti sogni e parecchie ambizioni, ma anche tanta confusione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *