Sanremo 2012, si infortuna la valletta Ivana Mrazova. Cominciamo bene.

By on febbraio 13, 2012

text-align: center;”>La Mrazova si infortuna

Agli organizzatori del Festival di Sanremo ai nastri di partenza servirebbe un esperto di comunicazione e marketing: nessuno mette in dubbio l’enorme bacino di telespettatori che il superospite Adriano Celentano assicurerà con i suoi molteplici interventi nel corso delle cinque serate al teatro Ariston, ma questi signori dovrebbero tenere a mente che ripetere all’infinito il nome del cantante ad ogni conferenza stampa e in tutti gli interventi televisivi rischia di rivelarsi controproducente e causare involontariamente un fuggi fuggi generale. La gente da casa si aspetta il Festival della canzone italiana, ma anche chi si aspetta quel Festival della televisione italiana nel quale Sanremo da molti anni ormai si è tramutato, pretende un ventaglio di spettacolarità più ampio. Proprio nell’ultima conferenza stampa alla vigilia della kermesse canora, il gran cerimoniere Gianni Morandi ha di nuovo annunciato la presenza del Molleggiato, aggiungendo però che avverrà a partire dalla prima serata e per l’occasione il Festival inizierà alle 20.40, annullando così l’access prime time costituito da programmi come I soliti ignoti e Affari tuoi. In realtà questa è una mossa quanto mai azzeccata: da che mondo e mondo seguire Sanremo per intero  è una maratona che mette a dura prova la resistenza dei telespettatori meno accaniti. Con Pippo Baudo si arrivava alle due di notte, a rischio di beccarsi l’inizio di Unomattina senza andare a dormire. Ma nelle ultime ore  sull’eterno ragazzo della canzone italiana è caduta l’ennesima tegola: la modella ceca Ivana Mrazova  si è infortunata per torcicollo e le è stato applicato un collarino ortopedico. Chissà se domani la valletta, che per fare presa sin da subito sul pubblico italiano ha dichiarato che non ascolta la musica italiana e ha definito Celentano l’idolo di sua nonna, sfoggerà questa singolare mise sul palco dell’Ariston. Noi ci auguriamo che si riprenda al più presto, altrimenti è concreto il pericolo che Sanremo possa iniziare con Alba Parietti come coconduttrice. Ogni anno è in prima fila con un decollete da Moige.

ivana-mrazova-in-posa

La notizia dell’infortunio di Ivanka ha subito scatenato un’ondata di polemiche sui maggiori siti di televisione: in particolare prevale il parere secondo il quale non si capisce il motivo per il quale sia stata scelta una ragazza straniera a dispetto delle tantissime artiste in grado di non sfigurare sul palco dell’Ariston, Ambra Angiolini su tutte (la showgirl in ogni caso avrebbe avuto dei problemi a partecipare, vista la presenza del compagno Francesco Renga in gara). A Gianni Morandi comunque non venga in mente di ricorrere a Flavia Vento, libera ormai dall’Isola: dopo la prima serata potrebbe ritirarsi, anche se ci sarebbe da ridere.

About Marcello Filograsso

Studia Giornalismo all'Università degli Studi di Bari e ha esperienza come blogger e addetto stampa di un giovane politico della sua città. Il suo primo amore è la televisione, soprattutto per le serie tv americane come le sitcom "Will & Grace", "Modern Family" e "Tutto in famiglia". Ha la passione per il canto - che sfoga solo al karaoke - e segue con molto interesse i talent show come "X Factor", da quest'anno su Sky. Ama leggere quotidiani, settimanali e libri che parlano di televisione. Il suo modello di critico televisivo è Aldo Grasso. Il suo ambizioso sogno è condurre il Festival di Sanremo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *