Sanremo 2012: svelata la scenografia del Teatro Ariston

By on febbraio 9, 2012

text-align: justify”>Foto Scenografia Sanremo 2012 creata da CastelliMentre Gianni Morandi annuncia che quella di quest’anno è una squadra fortissima, come da tradizione, una settimana prima dall’ inizio del Festival di Sanremo arriva la foto della scenografia del palco del Teatro Ariston. Quella di questa edizione si presenta più spettacolare che mai. Anche quest’ anno è stata creata da Gaetano Castelli(è la sua diciannovesima scenografia per la kermesse, ndr) insieme alla figlia Chiara, lo scenografo l’ha definita ‘l’arca della musica‘.

Si tratta di una sorta di astronave che come hanno annunciato i creatori creerà dei veri e proprio effetti di luce e numerose sorprese, con movimenti, aperture e chiusure a scomparsa. E per rendere il tutto ancora più spettacolare dietro alla scenografia ci sarà un enorme schermo semi-trasparente che proietterà immagini e particolari effetti visivi. Dietro alla scenografia c’è un duro lavoro lungo tre mesi, è stato costruita a Roma con la collaborazione del  Centro di Produzione Tv capitolino e pesa ben 20 tonnellate. Per comprendere la maestosità della creazione basti pensare che è lunga venti metri e alta nove e che è stata ricostruita pezzo per pezzo nel Teatro Ariston, che per l’occasione è stato rinforzato.

sanremo-2012-i-protagonisti-1

Castelli ha commentato così la sua nuova creazione che come ogni anno riesce a stupire e a dare quel tocco di magia in più al Festival: “Ogni volta, fare una scenografia è prendere qualcosa dal passato e proiettarlo al futuro. E quest’anno, come in un film, ho pensato di far ‘scendere’ la musica da un altro mondo, quello dei suoni, sempre in divenire. Una scena in perenne movimento, capace anche di chiudersi e di liberare tutto lo spazio del palcoscenico quando è la musica a prendere la parola, con l’orchestra ad ‘avvolgerla’ nel suo luogo più naturale: il golfo mistico“. Sembra ormai tutto pronto per la partenza di uno degli eventi italiani più attesi, ora tocca a Gianni Morandi e alla sua squadra regalarci uno spettacolo degno di essere definito tale. C’è grande attesa per l’ intervento di Adriano Celentano che come per ogni sua apparizione televisiva non smette di creare polemiche. Noi speriamo piuttosto che la musica sia protagonista di questa nuova edizione.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *