Sara Tommasi: niente nozze, il sesso era troppo. E ora si butta su Marra

By on febbraio 20, 2012

sara tommasiFermi tutti, Sara Tommasi ha cambiato idea. Sono trascorsi soltanto sei giorni da San Valentino, ovvero da quanto ha annunciato a Panorama.it le sue imminenti nozze (“mi ha fatto trovare il trilogy sotto il cuscino”), ed ecco che ci ripensa. Molla il nobile giovanotto e comunica subito il motivo alla medesima testata giornalistica: “il mio fidanzato era troppo focoso; voleva fare l’amore troppe volte al giorno, non ce la facevo più”. Ma come Sara? E dire che anche tu ti definivi insaziabile e assai virtuosa in tal senso! Che succede? Il peso degli anni comincia a farsi sentire, il fiato è più corto? No, nulla di tutto questo.

Succede, piuttosto, che la ragazza è ancora una volta proiettata verso nuovi orizzonti. E questi nuovi orizzonti hanno un nome ben preciso: Alfonso Luigi Marra altrimenti detto Gino, classe 1947. Lo scrittore e filosofo napoletano, per intenderci, che l’ha ingaggiata come testimonial del suo libro “Strategismo sentimentale”, facendola prima travestire da Bin Laden e poi invitandola a rimanere in slip e reggiseno davanti alle telecamere. Parlando dell’opera letteraria. Cose meravigliose, insomma.

Ecco, i due hanno continuato a frequentarsi e per la Tommasi si è trattato di una vera e propria epifania: “Gino è un intellettuale brillante e un maschio esemplare e con lui sto benissimo. Ora ho bisogno di staccare la spina dal mio fidanzato, sono in un periodo di transizione e di riflessione. Non sono poi più così sicura di voler sposare il mio conte. E poi con Gino sta nascendo qualcosa di più di una tenera amicizia”. Amore in vista? “Mi sento protetta – spiega Sara – e tutelata dal suo intelletto”. Ah, beh, se si sente tutelata dal suo intelletto allora la faccenda è seria. “Gino sta curando il mio corpo e la mia mente. Non mi mancano corteggiatori giovani e dandy, ma con Marra il mio corpo sta sposando il mio intelletto. Lui è un profondo conoscitore dell’universo femminile…”. Preso nota?

About Nad

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *