Stasera in tv: cosa vedere oltre al Festival. Le reti scappano tutta la settimana

By on febbraio 14, 2012

text-align: center;”>sanremo contro altre reti

Odiate il festival di Sanremo? Vorreste mandare Gianni Morandi a… prendere il latte? Beh, non potete farlo, perché Sanremo è Sanremo diceva qualcuno. Se non cercate il festival sarà lui che cercherà voi. Vi entrerà in macchina dalla radio, vi farà compagnia in ufficio appena acceso il pc e farà colazione insieme a voi dalle pagine del vostro quotidiano preferito. E in tv? Molti dei programmi televisivi che amate prenderanno armi e bagagli e scapperanno dal palinsesto, i pochi superstiti faranno casa base nella cittadina ligure per collegamenti in diretta. Cosa vedere allora stasera se il Festival proprio non vi interessa?

Le reti generaliste hanno issato bandiera bianca. “Non si può fermare il vento con le mani” è stata la filosofia dei direttori di rete, soprattutto se è un vento da 12 milioni di telespettatori (queste le previsioni). E così se prima Canale 5 aveva annunciato il film “Guardia del corpo” con la compianta Witney Houston, le reti Mediaset hanno deciso di cavalcare l’effetto attualità anticipando i tempi. Whitney ha cantato su Rete 4 ieri sera e oggi Canale 5, principale competitor della kermesse musicale, metterà in campo, in replica, il film “Zodiac”, thriller macchinoso sul serial Killer di San Francisco. Non è il caso di sprecare “prime visioni” quindi sotto con le replice. Nei prossimi giorni, sull’ammiraglia Mediaset vedremo Mediterraneo, Il Postino e Il Codice Da Vinci (addirittura al posto del fortunatissimo Italia’s got talent). Nulla di nuovo sulle altre reti Mediaset: Italia Uno mantiene Wild con Fiammetta Cicogna, forte del suo zoccolo duro di giovani spettatori (da sempre il pubblico meno fedele di Sanremo) e Rete 4 schiera Le Comiche di Villaggio e Pozzetto, il riempibuchi per eccellenza.

sanremo

L’unico potenziale avversario è proprio in casa Rai. Trattasi di Ballarò (Raitre, 21.10), l’approfondimento giornalistico di Floris, campione di incassi, che staserà parlerà della situazione d’emergenza in Europa e in particolare in Grecia. Su Raidue c’è Criminal Minds al posto dell’Isola dei Famosi anticipata a ieri. Anche La 7 abbassa le armi e sospende “Le invasioni barbariche” della Bignardi e “Show must go off” della Dandini. Stasera il film “Assassinio sull’Eiger”. E su Sky? Anche in questo caso nessun film di rilievo (Il grande sonno, Serendipity, I padroni della notte). Molto più coraggiosi i canali Fox che mantengono le prime tv delle loro serie televisive di spicco: “C’era una volta” (Fox, ore 21) e “Castle” (Fox Life, stessa ora).

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *