Striscia La Notizia. Costa Concordia e i falsi naufraghi: Gabriele Bezzoli e Margherita Ballarotta

By on febbraio 20, 2012
Margherita Ballarotta e Gabriele Bezzoli Costa Concordia

Striscia La Notizia ha smascherato l’ennesima truffa. Questi sono gli effetti di una televisione che ha trasformato in show un caso di cronaca: quello del naufragio della nave Costa Concordia affondata nell’isola del Giglio. L’avvocato Giacinto Canzona, non nuovo a casi “particolari”, è stato ospite a  Domenica In di Lorella Cuccarini per raccontare una bruttissima vicenda: i suoi assistiti, una coppia italiana, avrebbero subito un danno sia fisico che morale dalla tragedia Costa Concordia. La donna avrebbe perso suo figlio. Una storia che è approdata anche a Domenica Cinque condotto su Canale5 da Federica Panicucci. Ma Mediaset lo ha censurato, non è stato mandato in onda: la Redazione di Domenica Cinque aveva capito, in seguito al servizio di Striscia, che c’era qualcosa che non quadrava. Che la storia potesse non essere vera. A mandare in onda il servizio, in esclusiva, è stata sempre Striscia la notizia: i due naufraghi sono stati interpretati da Gabriele Bezzoli e Margherita Ballarotta, il primo Modello, la seconda Ragazza Immagine. Ma è su Gabriele che Striscia si è scatenata, consegnandoli anche un bel tapiro: ha partecipato a Forum, a Uomini e Donne, a Occhio alla spesa, a Transformat, a La Prova del Cuoco e ad uno spot pubblicitario di Sanremo con Gianni Morandi. Tapiro anche per l’avvocato Canzona che continua a ribadire che i due ragazzi erano figuranti ma che la coppia Augusto-Cristina esiste davvero. Costa Crociere smentisce. E la foto mandata in onda da Lorella Cuccarini? Chi era quella coppia?

Si è trattato di un errore dello stesso avvocato che avrebbe fornito alla Redazione un’immagine sbagliataLa Rai avrebbe operato in buona fede mentre Mediaset no. La Redazione di Domenica Cinque sapeva dei figuranti a detta dell’avvocato. Ma la voce della Cristina intervenuta da Barbara D’Urso, secondo Striscia, è la stessa di Marilena, signora che aveva già parlato a Pomeriggio5 del suo caso di protesi al seno nocive e che era difesa sempre dall’avvocato Canzona.

LaNostraTv ha anche intervistato Margherita Ballarotta che ha dichiarato di essere stata “presa in giro” dall’avvocato ammettendo però di aver commesso un imperdonabile errore: quello di firmare la liberatoria d’immagine con un nome falso. Quello di Cristina appunto. E allora se la Redazione di Domenica Cinque sapeva davvero che i due fossero attori – a detta dell’avvocato – perchè Margherita ha firmato con un altro nome, con quello della “vera naufraga”? Forse per nascondere tutto alla Redazione?

E’ stata Margherita a chiamare Striscia. E’ stato Gabriele a proporre il lavoro a Margherita. Ma entrambi non sapevano cosa si nascondesse dietro. “Mi hai messo in una situazione squallida: mi sono ritrovata nella bufera. Abbi almeno la decenza di dire che la responsabilità è tua” è il contenuto del messaggio spedito all’avvocato dalla Ragazza Immagine. E se Chi avrebbe dovuto pubblicare un servizio fotografico che li ritraeva “sconvolti” dal dramma per la perdita del figlio, ci ha pensato Oggi. Sia sul cartaceo sia online sono reperibili tutte le foto del servizio fotografico della coppia della Costa Concordia Gabriele-Margherita.

About Fabio Giuffrida

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *