Telefilm: nuove serie da cancellare. Ecco quello che non vedremo

By on febbraio 18, 2012

Siete li col fiato corto perché la vostra serie preferita ha avuto un finale di stagione imprevedibile. Aspettate mesi, fate passare le stagioni, certi che la pazienza vi ripagherà di tanta devozione e poi, il dramma. Scomparsa, cancellata, nei migliori dei casi trasferita nel cuore della notte. Tutte sensazioni che i patiti di serie americane (sono sempre di più) conoscono bene. I palinsesti televisivi maltrattano particolarmente i prodotti di lunga serialità, ma non pensate che sia un “problema” tutto italiano. Una nuova tornata di tagli si sta abattendo sul piccolo schermo a stelle e strisce. Diverse le serie in pericolo di cancellazione, pochissime quelle sicuramente rinnovate.

Le notizie arrivano dal network The CW, grande produttore di telefilm e nostra principale fonte da cui attingere (tantissimi i telefilm che abbiamo importato dal canale americano). E così anche noi rischiamo di restare a bocca asciutta e di affezionarci a serie che debutteranno presto nel nostro bel paese ma che sono destinate a una fine prematura. Ma cominciamo con le buone notizie…

ringer

Gli amanti del fantasy possono tirare un sospiro di sollievo perché è garantito il rinnovo, per altre due stagioni, di Supernatural (Raidue) e The Vampire Diaries. La collocazione italiana di quest’ultima è ancora avvolta nel mistero. Partita su Italia Uno qualche tempo fa si è poi persa in un vortice di “forse”, “poi”, “un giorno”. Le serie in dubbio sono invece molto popolari nel nostro paese. Si tratta di Gossip Girl e dello spin-off di Beverly Hills chiamato “90210”. I discendenti di Brenda e company stanno contrattando per avere almeno un’ultima puntata conclusiva mentre va decisamente meglio nell’ Upper East Side. Gossip Girl è infatti in forse ma la sua continuazione è sicuramente data con maggiore probabilità rispetto a 90210. Nel frattempo, gli americani guardano la quinta stagione e noi italiani attendiamo la quarta (rinviata più volte).

Passiamo alle cattive notizie: è quasi certa la cancellazione di Nikita e di Ringer. Il primo lo conosciamo bene anche in Italia, il secondo, che ha per protagonista la Sarah Michelle Gellar di Buffy, arriverà su Raidue quest’estate. Sarebbe il caso di dire “non vi affezionate troppo a questa nuova serie”. Tutto dipenderà comunque dall’andamento dei nuovi pilot. Telefilm nuovi di zecca si apprestano infatti a debuttare su The CW. Se i loro numeri saranno più alti, le teste che salteranno saranno quelle di Ringer e Nikita.

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

One Comment

  1. Deanna Scala

    febbraio 22, 2012 at 15:06

    peccato ho trovato ringer per caso e mi è piaciuto,l’idea mi sembra originale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *