The show must go off, puntata del 25 febbraio. Le anticipazioni

By on febbraio 25, 2012
The show must go off

text-align: center;”>The show must go off

Torna anche stasera, come ogni sabato, The show Must go off, in onda in prima serata su La 7. Presentato da Serena Dandini, in collaborazione con il comico-giornalista Dario Vergassola, accompagnato dalle strambe melodie di Elio e le storie tese, The show must go off cercherà di intrattenere gli spettatori con l’ironia, la satira e – perché no – anche un po’ di informazione.

Il format, che ricalca il successo di Rai Tre degli anni scorsi, Parla con me, consiste nell’alternanza di momenti di puro varietà (sketch, imitazioni etc) e delle interviste della Dandini agli ospiti della serata. In questa quinta puntata del 25 febbraio 2012, la conduttrice intervisterà ospiti d’eccezione, provenienti dal mondo dello spettacolo, della musica, della politica. A rispondere alle domande della Dandini saranno la cantante Elisa Toffoli, l’ attore Beppe Fiorello, e la vicepresidente del senato, nonché esponente di spicco dei Radicali italiani Emma Bonino. Scopo delle intervista sarà quello di illustrare al pubblico i progetti in cantiere degli ospiti ma anche di scoprire qualche curiosità sul loro conto e sulla loro vita privata.

Serena Dandini e Dario Vergassola

In particolare, Emma Bonino, una delle protagonista della scena politica italiana, parlerà del suo nuovo libro, I doveri della libertà (saggio-intervista, curato da Gianni Casadio, che descrive il rapporto, ormai decadente, tra italiani e libertà). La senatrice, inoltre, discuterà anche dei temi al centro dell’agenda politica italiana e non solo.

The show must go off è alla prese con alcune difficoltà sul fronte degli ascolti. Molto bassi: l’ultima puntata ha fatto solo 860mila telespettatori, troppo poco per un programma che nelle intenzioni quanto della conduttrice quando dei dirigenti di La 7 doveva trascinare il terzo polo televisivo alla vittoria contro la Rai e la Mediaset. Ciononostante, la Dandini si reputa soddisfatta poiché il programma, a suo dire, ‘sta uscendo veramente bene’. Peccato che non basti la qualità per decretare il successo di un programma, è necessario anche – e soprattutto – fare ascolti. Gli ingredienti per ‘vendere’ ci sono tutti: dalla comicità (un esempio è l’imitazione di Alemanno centurione, esilarante) ai momenti di serietà, tutto è gestito in maniera praticamente impeccabile.

About Giuseppe Briganti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *