Troppi fan ad attendere Fiorello: salta la rassegna stampa del mattino su Twitter

By on febbraio 21, 2012
Fiorello

text-align: center;”>Rosario Fiorello

Verrebbe da dire Hai voluto la bicicletta? Pedala! Eh si, perché non si può pretendere di far sapere a migliaia di follower e fan di essere tutte le mattine in un posto senza aspettarsi di trovarli lì per parlare col proprio beniamino. Ma stamattina il gruppo di fan appostati davanti all’edicola di Cesare, dove ogni mattina Fiorello fa la sua originale rassegna stampa, era davvero troppo numeroso e questo ha fatto perdere le staffe all’ex codino più famoso d’Italia. Conseguenza di quest’episodio? Rassegna stampa saltata e (immancabile) tweet sulla pagina twitter. Lo showman scrive ai suoi follower: “Ci risiamo! Gente che mi aspetta in edicola. Per chiedermi qualsiasi cosa. Così non va!”

Ovviamente il tweet non passa inosservato e subito iniziano a piovere le critiche sulla pagina di @sarofiorello, accusato di essersi montato la testa, di essere narcisista e vanitoso. In poche parole, alcuni suoi follower credono che si sia montato la testa e scrivono “25 anni fa non avresti detto la stessa cosa“. L’artista si difende dicendo di voler in qualche modo preservare quel posto e fa appello alla comprensione dei fan, chiedendogli implicitamente di non presentarsi più da Cesare.

fiorello-con-cesare-ledicolante

Ma visto che gli animi non si placavano lo showman ha continuato a twittare: “La domanda è sempre la stessa : ‘scusa ti devo parlare in privato’ se continua così finisce tutto!… Niente edicola oggi, alla prossima”. In soccorso di Fiorello arriva la scoperta Mediaset di Italia’s got talent Rudy Zerbi, anche lui appassionatissimo di twitter: “Se vuoi vengo io con te… appena mi vedono, di solito, scappano!!”

Per porre fine alla vicenda Fiorello cerca di far capire ai fan che seguono i suoi “cinguettii” che la persona iscritta a twitter non è il Fiorello personaggio televisivo ma Rosario Fiorello, semplice cittadino che vuole considerarsi libero di fare quello che più gli piace. Ci tiene anche a precisare di non essere arrabbiato e di capire il disappunto dei fan e per sdrammatizzare invita tutti a farsi una bella risata sull’accaduto e posta anche una foto scattata nell’edicola dove edicolante ed amici indossano una maschera di Carnevale.

Fiorello, è vero che a Carnevale ogni scherzo vale, ma questa volta i tuoi fan non hanno apprezzato lo scherzetto che gli hai fatto.

About Marinella Aiello

Nasce nel 1986 a Praia a Mare in provincia di Cosenza. Dopo essersi laureata in scienze della comunicazione decide di proseguire i suoi studi diventando dottoressa magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo presso l’Uniroma3. La televisione è una delle sue passioni più grandi, insieme ai social network e alle serie tv americane. È diplomata in danza moderna e si occupa di organizzazioine di eventi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *