27 marzo su Rai 1: Troppo amore, primo film del ciclo Mai per amore. Per dire no alla violenza sulle donne

By on marzo 26, 2012
logo di rai 1

text-align: center”>antonia liskova sul set di troppo amore

Fiction ancora Fiction. Al ciclo di film per la Tv dal titolo 6 passi nel giallo realizzato da Canale 5, la Rai risponde con un altra serie di appuntamenti unici: Mai per amore, quattro serate dedicate alla violenza sulle donne. Il progetto è stato realizzato dalla Tv di Stato in collaborazione con la casa di produzione Ciao Ragazzi! di Claudia Mori. Il primo film, Troppo amore, andrà in onda domani sera su Rai 1 alle 21.10. La storia racconta della vita di Livia, studentessa ventottenne, che si innamora del suo Professore all’Università. Niente di strano, niente di particolare, capita, succede di infatuarsi del proprio docente, ovviamente più grande, affascinante e colto. Livia e Umberto si frequentano, si amano, ma poco a poco le cose si complicano. La ragazza non ha più l’autonomia a cui era abituata, Umberto la opprime, diventa morboso. Il Professore colto e affascinante si trasforma in uno stalker, pronto a distruggere la vita di Livia, ad impadronirsene, al tal punto da rendergliela impossibile. I ruoli di Livia e Umberto sono stati affidati rispettivamente a Antonia Liskova (Tutti pazzi per amore, ndr) e Massimo Poggio, con loro nel film troveremo: Chiara Mastalli, Edoardo Natoli, Carla Cassola, Francesca Beggio, Paco Reconti e Anna Melato.

antonia-liskova-scena-troppo-amore

Troppo amore è stato presentato il 24 marzo in anteprima al Bari International Film Festival, dove la regista Liliana Cavani ha ricevuto il Premio Fellini. La Cavani ha dichiarato:

“C’è una trama incalzante e le cose non vengono nascoste (…) oggi solo il 10% delle donne malmenate sporge denuncia, è inaccettabile”.

Il ciclo Mai per amore è un esempio chiaro di quello che dovrebbe essere il servizio pubblico, di quello che dovrebbe fare sempre la Rai: informare. Un ciclo di film sulla violenza subita in casa, sul lavoro, per strada, ha l’intento di aiutare e spronare le donne a denunciare questo orrore. Troppe volte, per paura, per timore e per vergogna si tende a tacere.

L’appuntamento è domani sera con Troppo amore, su Rai 1 alle 21.10, un modo per dire basta agli uomini che riversano la loro rabbia sulle donne.  

About Nicola Zamperetti

Nato a Valdagno (VI) nel 1978, da un decennio lavora nel mondo dello spettacolo come performer teatrale e attore. Ha partecipato a molti programmi come "Sarabanda" "Domenica In" "Carramba che fortuna"... Scopre l'amore per il teatro, soprattutto per i Musical (Grease,Il Ritratto di Dorian Gray e A Chorus line) e per le Fiction (La Ladra, Il Peccato e la Vergogna e Donna detective). E' cresciuto guardando la tv e si definisce figlio del tubo catodico. Promette di essere ironico, tagliente e cinico nei suoi Articoli.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *