Anche Cindy Crawford si da ai baci lesbo

By on marzo 23, 2012

bacio saffico per la CrawfordL’ultima tendenza delle famose dello showbiz è fare scandalo. Si scambiano baci “alla francese”, palpatine al fondoschiena e addirittura strizzatine al seno, mettendo su delle scene degne della serie tutta al femminile The L World. Sembra che non possano fare a meno di destare scalpore, come se questo fosse l’unico modo per far parlare di sé. Vi avevamo parlato pochissimi giorni fa delle effusioni tra Gaia e Ilenia, finaliste del Grande Fratello numero 12. E non è finita qui. Le ultime colte in flagrante sono state Cindy Crawford e l’attrice statunitense Elisabeth Berkley: labbra contro labbra.

Ma sono tante le scene del genere che ci hanno regalato altre star prima di loro: Eva Longoria con Victoria Beckham, Rihanna con Nicki Minaj, mentre nella casa di cinecittà ci sono già state Veronica Ciardi con Sarah Nile, Margherita Zanatta con Guendalina Tavassi, Angelica Livraghi e Rosa Baiano. Insomma proprio tante. Dopo un pranzo a Beverly Hills l’ex modella Cindy Crawford saluta in maniera molto particolare la sua amica Berkley, baciandola sulla bocca, e le immagini che le immortalano stanno facendo il giro della rete. Forse anche loro due volevano solo prendersi gioco dei paparazzi, ma certo è che le foto del bacio hot sono tra le più ricercate su internet.

E alcune ore fa un altro bacio saffico ha visto protagoniste Ina Mueller e Barbara Schoeneberger  in occasione degli Echo Music Awards. Più passano i giorni e più questa pratica sembra diventare una routine. Ricordate il bacio tra Sandra Bullock e Scarlett Johansson agli Mtv Awards? E quello famoso tra Madonna e Britney Spears? Anche Sabrina Salerno e Samantha Fox hanno voluto lanciare una provocazione, baciandosi sulle labbra durante un concerto  a Nizza. La Fox, in realtà, nel 2001 ha dichiarato di amare le donne e tutt’oggi convive con la sua manager Myra Stratton. Che non inizino anche gli uomini a farsi tali dimostrazioni d’affetto?

About Tommy Tenerelli

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *