Anticipazioni Grande Fratello: la prossima edizione sarà condotta da Ilary Blasi?

By on marzo 1, 2012

text-align: justify”>Foto di Ilary Blasi a Le IeneMancano 5 puntate alla fine di questa tormentata dodicesima edizione del Grande Fratello. Il reality era partito benissimo nella prima puntata, crollando però tristemente sotto la soglia dei 4 milioni già alla seconda. Da un po’ di settimane gli ascolti si sono assestati intorno ai 4 milioni dei telespettatori e adesso il reality si sposta alla domenica per cercare di trovare una nuova dimensione. In molti parlano di mossa suicida per il reality di Canale 5, ma saranno i dati auditel di lunedì mattina a dirci la verità. Al di là degli ascolti non proprio esaltanti e delle continue accuse che continuano ad arrivare dagli ex concorrenti, si inizia già a pensare alla nuova edizione.

A quanto pare, infatti, il Grande Fratello tornerà tranquillamente il prossimo anno con la sua tredicesima edizione. Ma attenzione perché si parla già di un’ eventuale nuova conduttrice. Già da tempo si vociferava che Alessia Marcuzzi volesse abbandonare la guida del reality dopo ben 7 edizioni passate alle prese con centinaia di concorrenti. E a quanto pare nella prossima edizione non ci sarà. Gli autori stanno pensando ad un rinnovamento per il reality, in modo da riuscire a conquistare nuovamente il pubblico di Canale 5 e dei fans dei reality. Alla conduzione si starebbe pensando ad un altro volto giovane della televisione italiana: Ilary Blasi, che in questo modo abbandonerebbe la guida de Le Iene. Ma la conduttrice non sarà l’unica novità.

ilary-blasi-3

Partiamo subito da una notizia, il GF dovrebbe tornare non in autunno come successo in queste recenti edizioni, ma si sposterebbe nuovamente a gennaio. Le novità saranno diverse: a partire dalla durata che tornerà alla storica soglia dei 100 giorni. Niente più edizioni extra large con decine e decine di concorrenti. Gli autori del reality a quanto pare stanno pensando ad un ritorno al passato, in modo da riportare il reality al successo di un tempo. Noi suggeriamo anche altre modifiche da apportare: un ritorno ad una casa più piccola e soprattutto semplice, senza troppi comfort, sarebbe bello rivedere un inviato che accoglie i concorrenti appena usciti dalla casa, invece di farli sparire nel nulla. E ancora: nomination sempre libere, niente immunità. Un ritorno alla formula della prima edizione che conquistò tutto il pubblico italiano. Saranno confermate queste indiscrezioni?

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *