Anticipazioni Grey’s Anatomy: stasera la puntata evento della serie

By on marzo 15, 2012
greys-anatomy cover

L’appuntamento con una delle puntate più intense e scioccanti di Grey’s Anatomy è arrivato. Questa sera, alle 21.55 su Fox Life (113, Sky), andrà in onda “All’improvviso”, episodio che ha lasciato col fiato sospeso tutti gli appassionati della serie e che anche gli attori del cast hanno definito incredibile. Prima di scoprire quello che succederà stasera, facciamo un brevissimo riepilogo di quello che è accaduto nell’ episodio precedente. Henry è stato operato ma Richard, grazie a una tac, riesce a individuare un tumore al polmone. Si propone subito per l’operazione, ma Teddy propone Christina che alla fine però, dovrà mettersi da parte.

Le complicazioni durante l’operazione portano alla morte del paziente. Henry non reagisce al massaggio cardiaco e Christina si abbandona al dolore più totalizzante. Nel frattempo Meredith rischia di perdere l’affidamento della piccola Zola. E stasera che succederà? Se non avete intenzione di rovinarvi la sorpresa, non proseguite oltre nella lettura di questo articolo. SPOILER

cast-greys-anatomy

Nessuno informa Teddy della morte di Henry. Il medico è infatti impegnato in una delicata operazione. Sarà Christina a dover comunicare alla donna l’orrenda notizia della morte del marito. Intanto, un incidente in ambulanza fa arrivare al Seattle Grace una famiglia in gravi condizioni. Solo la figlia riesce a salvarsi, gli altri devono sottoporsi a diverse operazioni. Il padre è vittima di alcuni arresti cardiaci e sarà proprio Lily, l’unica illesa, a dover prendere importanti decisioni sulle sorti del padre. Meredith e Derek arrivano a casa distrutti dopo l’infinita veglia. Ma la giornata riserva loro ancora una sorpresa. Alla porta, si presenta un’assistente sociale…

La seconda parte di “all’improvviso” è il racconto di ciò che succede quando appunto “all’improvviso” tutto cambia. Bisogna fare i conti con il destino, con la morte di uno dei tuoi cari, con il rischio di perdere qualcuno di concreto. Bisogna avere sangue freddo, fare scelte importanti. E tutte i piccoli, grandi problemi di cuore di Meredith e colleghi diventano infinitamente meno importanti. Commenta la puntata, dicci cosa te ne pare…

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *