Anticipazioni “Non sparate sul pianista”: stasera arrivano i Pooh

By on marzo 30, 2012
frizzi-pianista

text-align: justify”>frizzi-non sparate sul pianista“Non sparate sul pianista” fa poker e arriva stasera, alla quarta puntata, con alcuni assi nella manica che faranno sobbalzare dalla poltrona reclinabile con aiuto al rialzo, tutti i fedelissimi e nostalgici telespettatori di Raiuno. Perché diciamolo, il programma di Frizzi, in cui due squadre vip si danno battaglia sulle note di alcune celebri canzoni degli anni che furono, ricalca perfettamente lo stile intrapreso dalla prima rete Rai, sempre più vicina al suo target over 45 grazie a programmi come questo, “I migliori anni” o “E’ stato solo un flirt” della Clerici, decisamente “old-age oriented”.

Nella puntata di stasera, per l’appunto, saranno ben contenti i telespettatori di cui sopra di assistere a una gara tra Gloria Guida, Marisa Laurito, Maurizio Vandelli e, giusto per far contente tutte le mamme, anche Tiberio Timperi, Sergio Assisi (‘o quagliuncello che tutte le nonne vorrebbero come nipote) e Francesco Baccini. I due capitani pianisti di pianobar saranno Alberto Laurenti e Michele Contesi, accompagnati, come sempre, dall’orchestra di Stefano Palatresi.

Ma non pensate che sia finita qui. Eh no, perché quel rassicurante Frizzi nazionale staserà accoglierà anche i Pooh pronti a riproporre, manco a dirlo, tutti i loro successi del passato. Fuori gli accendini signori…

pooh_legend

D’altronde Dodi Battaglia e company sono in piena promozione. Lo scorso 5 Marzo è infatti uscito il cofanetto “Pooh Legend” contenente 100 canzoni, videoclip, riedizioni in spagnolo e inglese e tutto quello che può far felice un fan della piccola Katty.

Durante l’ultima puntata, “Non sparate sul pianista” aveva subito una lieve flessione, facendo aumentare la forbice di distacco che lo separa da Zelig, leader del venerdì sera (16.73% per Frizzi, 18.63% per Bisio e Cortellesi). Chi vincerà stasera? Verrebbe da dire che tra i due litiganti potrebbe esserci un Salvo Sottile che gode. L’accigliatissimo giornalista è infatti riuscito a portare il suo “Quarto grado” oltre la soglia del 12%. Per lui, già previsto un contratto targato Canale 5…

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

One Comment

  1. poltrona sacco

    maggio 22, 2015 at 04:01

    Lo consiglio! Raffaello Marchesi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *