Wild Oltrenatura: la storia del secondo uomo incinto

By on
Torna stasera 13 marzo Wild Oltrenatura

text-align: center;”>Wild Oltrenatura

Una puntata davvero “al limite” quella di Wild Oltrenatura che è andata in onda ieri sera su Italia 1 nella rubrica Shock Doc: è stata raccontata infatti la storia di Scott Moore, il secondo uomo incinto al Mondo dopo Thomas Beatie. La storia dell’uomo è stata ricostruita come in un romanzo: nato donna, Scott diventa uomo dopo un’operazione ma conservando la possibilità di poter avere figli. E così è stato,  infatti il trentenne californiano è rimasto incinto dopo essere convolato a giuste nozze con il compagno Thomas, anch’egli nato donna e poi diventato uomo grazie ad un’operazione chirurgica.

I due si erano sposati prima che Scott cambiasse sesso dando alla luce questa bambina, che ha arricchito la famiglia già numerosa con Gregi e Logan, figli di Thomas, nati da una relazione precedente. Insomma, una storia davvero “al limite” quella raccontata da Fiammetta Cicogna a Wild Oltrenatura, che ha voluto porre l’accento proprio sulla gravidanza di Scott, il suo rapporto con il compagno e le conseguenze di questa scelta che ha fatto tanto discutere. L’obiettivo dell’uomo, che ha voluto rendere pubblica la sua vicenda, è stato quello di mostrare al mondo che “le famiglie transgender possono vivere felici e allevare figli” nonostante le discriminazioni e le contrarietà che ha incontrato anche nella stessa assistenza sanitaria.

uomo-incinto-wild-oltrenatura

Questa nona puntata Wild Oltrenatura si è poi concentrata sulle avventure al limite della sopravvivenza di Cade Courtley, che ha mostrato al pubblico come salvarsi la vita in caso di pandemia e con Bear Grylls, catapultato nel deserto del Moab nello Utah. Steve Backshall ha esplorato poi la Thailandia più selvaggia, mostrando ai telespettatori le particolarità riguardanti lo Stato del sud-est asiatico. Di grande impatto ed emozione sono state le immagini riguardanti una vera e propria invasione di elefanti in una città indiana, lasciando in seguito spazio alla tragica avventura di due scalatori bloccati sulle Alpi per 7 giorni e del volo mozzafiato di un fantino durante una corsa di cavalli. Nel Wild Quiz è stato mostrato lo scontro tra un’ aquila e un varano mentre nella Wild Chart i salti animali più alti. Insomma, un programma ben nutrito quello di ieri sera che conferma l’unicità del suo genere.

Gli ascolti. Il programma condotto dalla bellissima Fiammetta Cicogna nella scorsa puntata (6 Marzo) ha registrato l’8,55% di share con ben 1.845.000 telespettatori mentre nella puntata di ieri sera ha totalizzato 22,66% di share con 6.327.000 telespettatori.

About Alessia Onorati

E' laureata in Lettere indirizzo Discipline dello Spettacolo con una tesi sul metalinguaggio nel cinema documentario. Sin dalla tenera età amante della scrittura, è approdata al mondo del giornalismo con uno stage post universitario in un giornale locale della sua zona di residenza per poi iniziare varie collaborazioni da free lance con mensili di spettacolo e siti web. Appassionata di letteratura, viaggi, teatro e cinema, non può fare a meno della tv e soprattutto adora i programmi gialli e horror, nonché di mistero e approfondimento culturale "di qualità".
Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *