Bobbi Kristina da Oprah Winfrey: “Mia madre è sempre con me”

By on marzo 13, 2012

Oprah Winfrey abbraccia Bobbi KristinaDopo circa un mese dalla morte di Whitney Houston, avvenuta lo scorso 11 febbraio, in una stanza del Beverly Hilton Hotel a Beverly Hills, la figlia della cantante appare in tv per raccontare come sta vivendo questo momento della sua vita. Bobbi Kristina Brown, infatti, viene ospitata da una delle conduttrici americane più amate dal pubblico, Oprah Winfrey, nella sua trasmissione Oprah’s Next Chapter, per un’intervista esclusiva.

Ed è in questa occasione che la stessa, appena 19enne, dichiara di voler rinunciare al cognome del padre Bobby Brown e prendere quello di sua madre, rendendo ufficiale una voce di corridoio in circolo già da un po’ di tempo. Anche secondo lei è stato proprio suo padre l’origine dei problemi che hanno portato la Houston alla morte; un matrimonio durato ben 14 anni, macchiati dai continui tradimenti di lui, dalla violenza, dall’alcol e dalla droga, da cui anche la ragazza sarebbe dipendente. “E’ sempre con me” – confida Bobbi Kristina ad Oprah, riferendosi a sua madre – “Il suo spirito è forte, lo sento attraversarmi tutto il tempo, arriva a ondate. E’ la mia mamma.”.

Di fronte alle parole a cuore aperto della giovane anche la conduttrice si commuove fino alle lacrime. Effettivamente non deve essere stato affatto semplice crescere con due genitori in guerra, entrambi con problemi di droga. Solo nel 2006 Whitney aveva ottenuto l’affidamento della figlia. Bobbi, inoltre, ha espresso il desiderio di voler seguire le orme della madre, di volersi dedicare alla musica e al cinema. Ad appoggiarla c’è Cissy Houston, cantante gospel e madre di Whitney, nonché nonna di Bobbi Kristina, pronta ad aiutare sua nipote ad uscire dal tunnel della dipendenza. Probabilmente per timore che la storia si ripeti?

Per il suo futuro e i suoi progetti Bobbi potrà contare sull’eredità lasciatale da sua madre, che l’ha indicata come sua unica erede. Secondo i media americani il patrimonio varrebbe circa 20 milioni di dollari e sarà gestito dalla mamma della Houston e dalla manager della cantante finché Bobbi Kristina non avrà compiuto 21 anni.

About Tommy Tenerelli

0 Comments

  1. Pingback: Cissy Houston: «Rihanna nel ruolo di mia figlia? Sul mio cadavere!» | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *