Caso Canzona: Striscia la notizia si occupa dei provvedimenti disciplinari presi nei confronti dell’avvocato nel 2010

By on marzo 7, 2012
L'avvocato Giacinto Canzona

text-align: center”>L'avvocato Giacinto Canzona

Anche stasera Striscia la notizia torna ad occuparsi dell’ormai famigerato avvocato Giacinto Canzona: dopo aver raccolto le  confessioni a telecamere spente di Anna Orecchioni, collega ed ex fidanzata dell’avvocato, Gimmy Ghione è andato a raccogliere la testimonianza dell’avvocato Antonio Conte, ex presidente del consiglio dell’ordine degli avvocati di Roma.

L’avv. Conte spiega che già il 21 gennaio 2012 il consiglio aveva aperto un procedimento disciplinare nei riguardi di Giacinto Canzona, motivandolo spiegando che l’avvocato rilasciava notizie basate su episodi che suscitavano ilarità ed interesse nell’opinione pubblica. Nelle carte del procedimento si può leggere un lungo elenco di notizie, tra le quali molte sono note anche agli inviati di Striscia la notizia: quella del prete a cui viene ritirata la patente perché ubriaco dopo aver celebrato 4 messe, quella della suora che corre a 100 all’ora, la notizia della donna obesa costretta ad acquistare due biglietti su un volo easyjet e quella delle patenti sospese a causa dell’uso di un farmaco.

avvocato-antonio-conte

Il provvedimento disciplinare si conclude affermando che tutte le notizie diffuse da Canzona, dopo accurate verifiche, si sono rivelate frutto di mera fantasia e quindi false ma l’avvocato imbroglione non si è lasciato intimorire dal provvedimento dell’ordine degli avvocati di Roma ed è quindi sbarcato a Tivoli. La domanda più importante rivolta da Gimmy Ghione all’avvocato Conte è “Come mai l’avv. Canzona non è stato radiato?” A questa domanda l’ex presidente del consiglio dell’ordine degli avvocati romani risponde spiegando come la radiazione dall’albo sia la sanzione più estrema da applicare e si augura che l’ordine di Tivoli si comporti come deve nei confronti di Canzona alla luce dei nuovi fatti, soprattutto per tutelare tutti gli avvocati onesti che ovviamente si schierano contro l’operato di Giacinto Canzona.

 

About Marinella Aiello

Nasce nel 1986 a Praia a Mare in provincia di Cosenza. Dopo essersi laureata in scienze della comunicazione decide di proseguire i suoi studi diventando dottoressa magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo presso l’Uniroma3. La televisione è una delle sue passioni più grandi, insieme ai social network e alle serie tv americane. È diplomata in danza moderna e si occupa di organizzazioine di eventi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *