Cristiano Malgioglio a Domenica In: Caro Apicella, ti perdono

By on marzo 4, 2012
Il cantante Cristiano Malgioglio

text-align: center”>Il cantante Cristiano Malgioglio

Lorella Cuccarini ha ospitato questo pomeriggio Cristiano Malgioglio a Domenica In – Così è la vita. Il cantante siciliano ha risposto molto apertamente alle domande della conduttrice. Esse hanno toccato argomenti scottanti come la ‘vicenda Apicella” e il futuro dei cantanti che hanno partecipato all’ultima edizione di Sanremo.

Caro Apicella, ti perdono“. Con queste parole Cristiano Malgioglio ha chiuso una vicenda che ha riaperto la discussione sull’omofobia e sui diritti degli omosessuali, in un periodo in cui l’agenda è dettata esclusivamente dai temi economici e finanziari. Il dibattito si è fatto così aspro a tal punto che l’Arcigay ha dichiarato uno sciopero televisivo per il 17 marzo (è stato chiesto ai telespettatori di astenersi per protesta dal guardare la televisione).

Malgioglio ha comunque ha risposto alle domande della Cuccarini in merito quasi con riluttanza, ma ha comunque ‘vuotato il sacco’: “Mariano Apicella poi mi ha chiamato e mi ha chiesto scusa, per questo lo perdono. Queste cose però non dovrebbero successe (sbeffeggiare gli omosessuali in tv ndr). Ci sono persone che soffrono. Specie chi vive in provincia ed è guardate sotto una lente diversa”.

Cristiano Malgioglio

Ad ogni modo, Cristiano Malgioglio ha rivelato che, almeno all’inizio, il ‘fatto-Apicella’ l’ha scosso. Ha confidato di aver pensato anche di perseguire una via giudiziaria, e ha anche lanciato una frecciatina all’apparato legislativo italiano: “In Spagna e Francia la vicenda sarebbe sconfinata nel penale”.

Lorella Cuccarini ha trovato lo spazio per chiedere al cantante un giudizio sui concorrenti dell’ultimo Sanremo. Malgioglio non ha dubbi: Emma Marrone ha meritato la vittoria. Ha tessuto lodi sia per lei che per il brano: “E’ una canzone che ti fa venire voglia di riascoltarla. Emma è una bravissima cantante, potrebbe durare a lungo“. Il suo preferito, a livello di voce, è però Francesco Renga: “La canzone mi ha lasciato indifferente, ma la sua è una voce pazzesca. Può veramente diventare una grande star. Mi piacerebbe molto scrivere qualcosa per lui”.

About Giuseppe Briganti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *