Denny Mendez, lite furiosa con Cyro Giordano Rossi

By on marzo 9, 2012

Foto denny mendez cyro giordano rossiSpiacevole episodio, quello consumato qualche giorno fa per le strade di Roma. Protagonisti: l’ex Miss Italia Denny Mendez e il compagno Cyro Giordano Rossi (professione: fotografo di scena). A un certo punto i due hanno cominciato a litigare furiosamente. Incuranti degli sguardi indiscreti. Lui l’ha presa per il bavero, urlando. Lei gli ha mollato un ceffone. Il settimanale Novella 2000 si è affrettato a indagare sulla questione e “no, non è un bel momento”, ha confermato Denny. “Non amo litigare – ha aggiunto – questa volta però mi sono fatta prender la mano e sono andata oltre”. Il motivo di tanta rabbia? Un sms scoperto sul cellulare di Cyro, a proposito del quale lui si è rifiutato di fornire spiegazioni. Momenti di gelosia, insomma? Purtroppo la cosa non è così “semplice”.

La coppia sta attraversando un periodo di tensioni; e l’origine, sottolinea lei, non va cercato in quel bambino purtroppo perso lo scorso dicembre: “No, quello non ha influito, anzi. In quel momento difficile lui mi è stato vicino in un modo straordinario, davvero”. I problemi sono cominciati dopo, scatenati da una serie di incomprensioni. Adesso i due hanno deciso di concedersi una pausa di riflessione: “ Siamo in stand by – spiega la Mendez – ci siamo presi del tempo per riflettere sul nostro rapporto e su quello che vogliamo l’uno dall’altra”.

La speranza, dunque, è che l’intervento del tempo sia salvifico. Anche se non si può trascurare o sottovalutare il trauma psicologico subìto dalla giovane donna: “E’ un momento delicato per me, sono molto tesa, nervosa. E ora ci si mette anche lui”. Denny invoca una maggiore capacità di ascolto, nonostante lo stress e l’eccessiva “velocità” della vita quotidiana. E chiede anche grande comprensione: “devi venirmi incontro, non darmi ulteriori motivi per farmi imbestialire”. Comunque, è ancora molto innamorata. E non vuole che il rapporto con Cyro finisca così, non vuole che la strada finora percorsa insieme si fermi qua: “Spero rifletta anche lui e che rifletta in fretta. Non mi piace stare da sola”. E questo potrebbe anche essere una sorta di avvertimento…

 

 

About Nad

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *