Fiction Rai: “Mai per amore”, il ciclo dedicato alla violenza sulle donne

By on marzo 12, 2012
film tv Troppo amore di Liliana Cavani

text-align: justify”>film tv Troppo amore di Liliana CavaniLe polemiche legate a Mai per amore, ciclo di film per la tv diretti da noti registi italiani e dedicati al delicato tema di violenza sulle donne, appaiono finalmente sopite. E se fino a qualche giorno fa la collana in questione, commissionata dal direttore di Raifiction Fabrizio Del Noce e prodotta da Claudia Mori e dalla sua Ciao Ragazzi!, sembrava destinata a rimanere nel cassetto ancora per qualche tempo, adesso l’orizzonte si sta schiarendo: andranno in onda il prossimo aprile, ormai la notizia è ufficiale anche se mancano le date precise. Il primo film della serie sarà Troppo amore di Liliana Cavani, con Antonia Liskova e Massimo Poggio, e punterà i riflettori sul fenomeno dello stalking. Il secondo, La fuga di Teresa, di Margarethe Von Trotta con Stefania Rocca, racconterà invece un’amara vicenda basata sulla violenza domestica.

Il terzo, Il segreto del web di Marco Pontecorvo con Carolina Crescentini, punterà l’attenzione sulle insidie che serpeggiano nel mondo virtuale e l’ultimo, Helena e Glory di Marco Pontecorvo con Barbora Bobulova, racconterà la realtà della prostituzione internazionale. Tutte le interpreti scelte, come si vede, sono fra le più intense dell’attuale panorama televisivo e cinematografico: una garanzia di qualità, dunque. Più in generale, ai nostri occhi (e non solo ai nostri) si tratta di un’importante chance per mettere in atto una solida sensibilizzazione in difesa delle donne e dei tanti disagi di cui spesso si ritrovano vittime.

antonia-liskova

E c’è da scommettere che i consensi non mancheranno. Restano ancora ignoti i motivi per cui il progetto stentava a decollare; di certo lo “sblocco” è dovuto anche all’interessamento da parte del direttore generale della Rai Lorenza Lei e di diversi parlamentari. L’intero ciclo sarà presentato anche al Bif&St, il Bari International Festival, diretto da Felice Laudadio e presieduto da Ettore Scola, in programma a Bari dal 24 al 31 marzo.

About Nad

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *