Forum senza la diretta: Rita Dalla Chiesa si “consola” con Twitter

By on marzo 19, 2012
foto rita dalla chiesa

text-align: justify”>foto rita dalla chiesa“Ragazzi, stiamo registrando una puntata in cui si chiede se sia preferibile commesso gay o etero. Voi che mi dite?”. Poi: “Grazie, davvero, amici di Twitter. Ho portato il mio cell in trasmissione per avere la vostra opinione da casa. Senza diretta è dura”. E ancora: “La causa che stiamo registrando adesso tratta di un ragazzo che non vuole lasciare il suo lavoro, per seguire la fidanzata in giro per mondo”: eccoli, i recenti cinguettii di Rita Dalla Chiesa su Twitter, successivi alla decisione – da parte di Mediaset – di toglierle la diretta. Sì, le puntate di Forum sono ormai registrate. Rita ha perso la comunicazione estemporanea con i suoi telespettatori, sembra piuttosto giù di morale ma non si arrende. Anche grazie a Twitter.

Perché da una parte i suoi followers hanno messo in atto una solida azione di sostegno, e dall’altra lei ha avuto un’idea: anticipa i contenuti delle puntate che andranno in onda. E’ come conservare una parte della diretta, in fondo. Così, ad esempio sappiamo che domani, 20 marzo, la prima causa di Forum sarà la seguente: “sono i giovani a essere più maleducati, o sono gli adulti più insofferenti o intolleranti?”. Rita apre i dibattiti e cerca di non pensare al “fattaccio”. Siamo in tempi di recessione, e anche giganti come Mediaset – a quanto pare – devono adeguarsi.

dalla-chiesa-forum

In ogni caso, la Dalla Chiesa è stata privata di quella sorta di valore aggiunto che possedeva nei confronti di Verdetto Finale, il programma condotto da Veronica Maya su Raiuno: anche quello è registrato. In passato ci sono state varie polemiche relative alla somiglianza fra i due format, per un periodo la Dalla Chiesa è sembrata sul piede di guerra ma poi ha deciso di tornare a più miti consigli: “Non c’è paragone perchè ognuno di noi ha un proprio percorso. Basta con questa stupida polemica. Ogni tanto tirano in ballo una concorrenza e una rivalità che non esistono”, è stata la sua dichiarazione di qualche tempo fa. Certo, ognuno ha un proprio percorso. Ma adesso i punti in comune sembrano aumentare… Strana, la sorte.

About Nad

2 Comments

  1. donatella

    giugno 20, 2012 at 08:24

    buongiorno rita, sono una mamma di tre bambini.tutte le sere in una via adiacente a nostra ci sono le prostitute che tempestano di profilattici sporchi ,ho fatto presente al ordine di competenza,che mi ha risposto che “la prostituzione non è reato”,per favore potrei avere una risposta dai tuoi giudici .grazie

  2. Remo

    luglio 27, 2012 at 20:46

    Signora Rita, c’è qualcosa che possiamo fare per far tornare forum in diretta? In registrata non è bello… lo guardo lo stesso ma non è la stessa cosa! Noi pubblico da casa che possiamo fare?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *