GF12: l’ autore Andrea Palazzo difende il reality: “Non manipoliamo nulla”

By on marzo 16, 2012
Grande Fratello Canale5

Il Grande Fratello è uno dei reality più criticati della televisione italiana. Le discussioni dei ragazzi sono all’ ordine del giorno, ma per molti in realtà si tratta solo di scenette concordate con gli autori. Se poi le accuse arrivano anche dai concorrenti stessi la credibilità si perde completamente. Ne è stato un esempio Rudolf che quest’anno ha abbandonato la casa accusando gli autori di manipolare le vicende della casa. Alessia Marcuzzi più volte ha provato a spiegare che è tutto reale e non c’è nulla di finto, ma con scarsi risultati. Nella puntata di domenica sera ha spiegato anche che il televoto è sempre regolare e che non avviene nessuna manipolazione da parte degli autori. Le accuse però sul web corrono veloci e si parla spesso del GF come un programma finto e recitato. Ora sulle pagine di Visto ci pensa Andrea Palazzo, storico autore della trasmissione a cercare di chiarire e spiegare come funziona esattamente il programma:

Come potremmo pensare di scrivere la sceneggiatura di un programma per dodici anni di fila e fare in modo che resti segreta? È un’ assurdità. In verità già dai provini cerchiamo di conoscere subito chi abbiamo di fronte, cosa passa nella loro testa, qual è il loro carattere e cosa nascondono. Poi, nel corso delle puntate, facciamo vedere loro i filmati che arrivano dall’ esterno, o comunque quelli che servono per accendere il confronto tra i concorrenti e le discussioni“. L’ autore ha quindi spiegato che si spinge i ragazzi a confrontarsi tra di loro anche perché altrimenti si rischierebbe che per un’ intera settimana non succede nulla. D’ altrone su qualcosa si dovrà anche fondare un reality, si cerca in qualche modo di spingere i concorrenti a confrontarsi, soprattutto quando vengono mostrati dei filmati dove qualcuno parla male dell’ altro.

alessia-marcuzzi-alfonso-signorini

L’ autore ha anche risposto alle accuse di manipolazione che ogni anno arrivano puntuali alla partenza del programma: “Non manipoliamo nulla“. E parla anche delle accuse, mosse quest’ anno dai sostenitori di Ilenia, di valorizzare qualcuno per cercare di screditare gli altri concorrenti: “Da parte nostra non c’è nessuna intenzione di mettere in cattiva luce qualcuno o, viceversa, di valorizzare altri. Per noi i ragazzi sono tutti uguali, perché li abbiamo scelti tutti con le stesse modalità“. Andrea Palazzo ha infine spiegato perché è avvenuta l’ introduzione dei nominabili, introdotti non per manipolare le vicende, ma solo per cercare di stimolare chi si nasconde, chi non riesce ad emergere. Spesso ai provini i concorrenti si dimostrano in un modo, poi nella casa spariscono, ecco perché allora li si mette a rischio, in modo da fargli capire che non basta superare un provino.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

2 Comments

  1. anna maria

    marzo 16, 2012 at 21:02

    caro palazzo ma chi ti crede, sicuramente manipolare tutti i ragazzi nn sarà cosi, ma che tutelate un concorrente ad un’ altra si, la sig.na Sabrina sappiamo che è la cocchina della sig. la penna, anche xkè nn si spiega come mai con tutte le pagine che l’ hanno votata finora e siamo tn è ancora dentro, è stata votata da 5-6 pagine di faceb, con un totale di oltre 6o,ooo ml fans contro i 10,000 ml di lei,,,nn le sembra un pò strano, e poi voler far fuori ilenia entro il 25 marzo,,,,ma noi nn siamo scemi o stupidi e le metteremo i bastoni fra le ruote se nn cambiate direzione invece di pilotare o taroccare le puntate, imboccare su cosa deve dire quel f@@@@@@@@@@@o di signorini, e poi vergogna anke x pilotare la puntata, in studio nn si può applaudire la nostra beniamina si deve fare escusivamente qll che ci dice il ragazzo x le istruzioni avete rubato a tutti gli italiani che vi seguono ladriiiiiiiiiii

  2. demy licata

    marzo 16, 2012 at 21:04

    ma smettetela di dire buffonate….siete dei corrotti…decidete voi chi deve salire al podio. la vostra cara è protetta sabrina doveva uscire alla seconda nomination…..è invece va ancora avanti..cn solo 6000 fan..ma x favore!!! è la prova delle vostre manipolazioni sta al fatto del vostro grande flop!!! è noi popolo italiano nn siamo fessi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *