Isola dei Famosi 9, Enzo Paolo Turchi e la sua idea di violenza spiegata a Carmen Russo

By on marzo 9, 2012

text-align: center;”>Carmen Russo

Grazie all’avvento di social network del calibro di Twitter e Facebook abbiamo finalmente la capacità di monitorare i vostri stati d’animo davanti ai molteplici accadimenti dell’esistenza, così possediamo la matematica certezza che quasi tutti voi abbiate espresso disappunto nel momento in cui Enzo Paolo Turchi abbia spiegato alla moglie Carmen Russo le ragioni del suo abbandono dell’Isola dei Famosi.

Nessun ricorso alla violenza, la paura di poter dare in escandescenze contro un personaggio femminile del quale non voleva fare il nome, il danzatore non ha dato una bellissima immagine di sè in questa nona puntata del reality show: come si fa ad avere paura delle carezze – perchè carezze sono state – di Antonella Elia? Il ballerino è stato poi protagonista del momento più imbarazzante della serata quando è corso in capanna con la sua donna abbandonandosi ad effusioni, con il serio rischio di suscitare la rabbia di Giovanardi – senza offesa, ma chi si fosse sintonizzato in quel momento davanti alla tv li avrebbe di primo acchito confusi con una puntata di The L World – oppure con la concreta possibilità che Carmen Russo e la controfigura di Sailor Venus concepissero Ufo Baby.

Da antologia l’istante dell’addio, quando davanti ad un Enzo Paolo ormai lontano con la sua barchetta la moglie ha voluto salutarlo omaggiandolo con passi di danza. Il fatto che sia stata una ballerina la giustifica, altrimenti avremmo pensato ad una sua fuga da un rave party. Adesso la Russo continuerà per un’altra settimana la sua avventura a Cayo Solitario, avendo battuto durante un televoto lampo Valeria Marini, eliminata nel corso della serata: immediatamente in sovrimpressione si è scoperto che Miss Videochiamami aveva ottenuto l’85 per cento delle preferenze per farla tornare a svernare in Italia. La sua Isola era iniziata sotto i migliori auspici, ma una strepitosa Antonella Elia è riuscita a metterla in ombra nonostante le consistenti forme.

enzo-paolo-turchi-incidente

A questo punto infatti è davvero difficile che la valletta della Corrida non la spunti sugli altri concorrenti, per la verità molto intermittenti – il vago Jivago pare sul punto di avere conati di rigetto quando le si avvicina una donna, poi si rigenera al solo sentire la parola “Pedro” manco fosse il fagiolo di Balzar capace di restituire le forze a Goku – ma l’impressione è che l’unico rivale in grado di insidiarla sia un combattivo Manuel Casella, svincolato dagli ingombranti panni del signor Lear.

 

About Marcello Filograsso

Studia Giornalismo all'Università degli Studi di Bari e ha esperienza come blogger e addetto stampa di un giovane politico della sua città. Il suo primo amore è la televisione, soprattutto per le serie tv americane come le sitcom "Will & Grace", "Modern Family" e "Tutto in famiglia". Ha la passione per il canto - che sfoga solo al karaoke - e segue con molto interesse i talent show come "X Factor", da quest'anno su Sky. Ama leggere quotidiani, settimanali e libri che parlano di televisione. Il suo modello di critico televisivo è Aldo Grasso. Il suo ambizioso sogno è condurre il Festival di Sanremo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *