Isola dei famosi, arriva la semifinale. Il gioco è donna: Elia e Yespica verso la vittoria

By on marzo 26, 2012

text-align: justify”>elia vittoria isolaCi siamo sfatti come cocchi al sole settimana dopo settimana e adesso, dopo quasi dieci puntate e con il traguardo a vista, possiamo dirlo senza indugi: l’isola è donna. Anche quest’anno, forse ancor di più dei precedenti, il reality targato Raidue è stato dominato dal girl power. In studio quasi esclusivamente opinioniste donne (ma davvero volete fare il nome di Diego o Daniele Battaglia?), Nicola Savino è stato messo in ombra da Valdimir Luxuria (la critica non ha dubbi, io un po’ meno) e quanto al cast, la competizione proprio non regge.

Ci ricorderemo di Valeria Marini (e della madre Gianna Orrù dato che ormai le due girano sempre in coppia come i carabinieri), della verace Guendalina Tavassi, della imperturbabile Carmen Russo (e chi la ammazza quella?!) e perfino di Flavia Vento e della “elegante” Arianna David, durata anche quest’anno come un gatto in tangenziale (citazione d’obbligo). Forti come delle amazzoni e decisamente molto più carismatiche dei colleghi maschi, le isolane hanno conquistato sempre più spazio mentre gli uomini, offesi per degli insulti o più semplicemente troppo stanchi per restare, hanno abbandonato il gioco lasciando agli spettatori lo stesso sapore di una birra aperta in frigo da tre giorni. E adesso che siamo a una manciata di giorni dalla semifinale la situazione non cambia, anzi.

aida-yespica-isola-dei-famosi-2012

Gli unici due uomini rimasti in gara, Max Bertolani e Manuel Casella, si sono dati la zappa sui piedi proprio durante l’ultima puntata. Antonella Elia, nominata proprio dall’ex toy boy di Amanda Lear, è scattata su tutte le furie e, sotto una pioggia di applausi, ha “smascherato” i due concorrenti: “Me ne frego del gioco, l’amicizia è un’altra cosa” ha detto la bionda concorrente (anche se la ricrescita mente) . “Siete dei falsi, dei deficienti che giocate pensando di vincere. Manuel il tuo lo considero un tradimento e Max, tu sei un ipocrita!”. E in effetti Manuel parla male di Max ma lo salva, Max dal canto suo sbeffeggia Andrea ma non la nomina. La Elia non ha dubbi: “volete eliminare i più forti e per farlo calpestate i valori come l’amicizia” e all’apice dell’Elia-pensiero (“questo non è un gioco, è la vita!”) si becca i consensi del pubblico e il sostegno dell’amica Nina Moric, che diciamolo, vive un po’ di luce riflessa.

È proprio la Elia a contendersi la vittoria con quella che, già qualche tempo fa era stata da noi pronosticata come potenziale vincitrice: Aida Yespica. Adesso che sta dimostrando la sua vera forza e la sua tempra a Cayo Solitario, e dopo aver fatto fuori al televoto i principali favoriti, la Yespica punta dritta alla vittoria e dimostra che, oltre al suo lato B ha anche un lato Zen.

Dunque sarà di nuovo scontro Elia – Yespica, speriamo che almeno stavolta, le due non si prendano per i capelli…

E voi per chi tifate?

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

One Comment

  1. legrezia

    marzo 27, 2012 at 16:32

    Non posso pensare che l’elia-prozac insidi la vittoria a aida. Quest’anno la elia è in p
    iena menopausa lo si vede dall’atteggiamento isterico acido che nn lesina. Poveraccia!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *