Isola dei Famosi, resoconto puntata del 15 marzo

By on marzo 16, 2012
nicola savino vladimir luxuria

Il Divino Othelma ha perso al televoto contro Jivago Santinni ed Antonella Elia: questo l’avvenimento principale della puntata dell’Isola dei Famosi andata in onda ieri, 15 marzo. Avvenimento, com’è ovvio, salutato con immesa gioia da Guendalina Tavassi. E pure dalla Elia.  Aida Yespica resta vittima di un’eliminazione diretta: sia lei che il Divino vengono spediti a Cayo Solitario, dove già si trova Carmen Russo, per giocarsi la possibilità di restare in Honduras. Il sensitivo decide di tornare in Italia, fra Aida e Carmen vince la prima. L’altra, dunque, deve fare le valigie. Amaro destino anche per Rossano Rubicondi, il “naufrago pentito”: gli Eroi votano per mandarlo via e lui cerca di prenderla con filosofia: “E’ giusto che se la giochino loro. Ringrazio comunque il pubblico che mi ha fatto tornare. Io vado via felice”.

In nomination finiscono Andrea, nominata dai naufraghi, e Guendalina Tavassi, “scelta” invece dal leader Manuel Casella: “Per me è un giocatore forte”, commenta il giovanotto dagli occhi blu. Aumentano, dunque, le tensioni fra Andrea e l’ex gieffina, che ormai sembrano non riuscire a sopportarsi. Antonella, Nina Moric e Jivago si schierano con la Tavassi: “Non è stata altrista”, commenta il modello brasiliano, riferendosi all’episodio in cui la collega s’è fatta fuori una patata senza darne a nessuno.

antonella-elia-nicola-savino

Non mancano i momenti di commozione fra i naufraghi: Max Bertolani riceve una telefonata di suo padre e scoppia a piangere, a Manuel viene consegnata una lettera della compagna che lo rassicura anche sulla loro bimba. Intanto Valeria Marini, ormai rincasata, fa il suo ingresso trionfale in studio. Bacia e abbraccia l’adorata mamma Gianna e l’amico Cristiano Malgioglio, con tanto di urletti e smorfiette, poi si accomoda e dichiara: “E’ stata un’esperienza meravigliosa. Ma sono contenta di essere uscita perché il clima che si era creato non mi piaceva più”. Non nasconde l’astio per Nina Moric (“che credevo un’amica“) e per Antonella (“quella lì”). Difende invece la Yespica: “Ci sono persone che giocano in maniera sleale come Nina. Quelle che hanno nominato Aida sono persone invidiose, perché invece lei è leale e non meritava di uscire come non lo meritavo io. Questa non è l’Isola dei Famosi, è l’Isola degli infami”.

La parola passa dunque al 62enne Enzo Paolo Turchi, che motiva il suo ennesimo abbandono dell’Isola: “Ho subìto offese e spintoni (particolare riferimento alla Elia, ndr) e non avrei mai voluto reagire per nervosismo. Ho preferito terminare la mia Isola fatta bene e senza rimpianti”.

About Nad

One Comment

  1. legrezia

    marzo 16, 2012 at 16:36

    Savino nn sa ironizzare ne su valeria marini ( che ha dato prova di autostima e lodi verso se stessa esagerate) ne con tuca-tuca-turchi che è il piagnone di sempre!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *