Italia’s Got Talent: Federico Soldati è la sorpresa sul podio

By on marzo 11, 2012
Mentalista-Italias-got-talent

text-align: center”>

Si è conclusa proprio ieri sera la terza edizione  di Italia’s Got Talent, programma rivelazione del palinsesto di Canale 5, che ha regalato alla rete ammiraglia Mediaset ascolti vertiginosi e il favore del pubblico di tutta Italia. Lo show condotto da Simone Annicchiarico e Belen Rodriguez ha ottenuto una media di 7 milioni di telespettatori durante la serata finale (che abbiamo seguito anche in diretta). Il televoto e i tre giudici della trasmissione (Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi) hanno decretato – tra i 16 finalisti – la vincita di Stefano Scarpa (acrobata flagman), seguito da Eugenio Amato (cantante) e dal terzo classificato Federico Soldati.

Ed è proprio il mentalista luganese la rivelazione della terza edizione di Italia’s. Federico, che sul palco è arrivato elegante come al solito, ha proposto agli spettatori un numero molto difficile, riuscendo a portarlo a termine con successo: Rudy Zerbi ha tirato freccette su un bersaglio totalizzando 30, 90 e 0 punti; Gerry Scotti ha indicato una località casuale sul mappamondo (Santa Cruz) e Maria De Filippi ha rivelato un regalo ricevuto durante la sua vita (una pallina). Il concorrente ha chiuso i risultati in una cassetta sigillata da un lucchetto e azzeccato ogni previsione grazie alla tecnica del “mentalismo”.

federico-soldati-italias-got-talent

Quest’ultima è una disciplina mentale e artistica che fonde tra loro le capacità intuitive e psicologiche di chi la pratica, con la magia e l’intrattenimento: in questi anni è stata divulgata da alcune serie televisive americane trasmesse anche in Italia (“The mentalist” e “Lie to me”) che hanno incuriosito molto il pubblico. L’arte ha sempre fatto parte della vita di Federico, che prima di intraprendere la strada del prestigiatore era un pianista ed è sempre stato appassionato di musica. Nonostante non abbia portato a casa il montepremi di 100 mila euro quindi, Soldati ha dato visibilità al proprio speciale talento, che ha accresciuto pur non praticando il mentalismo a livello professionale, e di certo questa per il giovane è una grande soddisfazione.

Intanto – visti il livello di ascolti e i sempre più numerosi personaggi in cerca di visibilità – è già in preparazione la quarta edizione di Italia’s Got Talent, che arriverà sugli schermi di Canale 5 durante la prossima stagione televisiva, e quasi sicuramente riproporrà la formula vincente delle prime tre.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

One Comment

  1. mimmo

    marzo 12, 2012 at 20:27

    Sapete cosa diceva John Costantine?
    C’è sempre il trucco!
    E sapete cosa vi dico io?
    A babbo natale ho smesso di credere a 8anni…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *