Jersey Shore: Snooki rimane incinta e sciocca Vinny

By on marzo 11, 2012
Nicole "Snooki" Polizzi

text-align: center;”>Nicole "Snooki" Polizzi

Lo strampalato reality show della Mtv, Jersey Shore, si arricchisce di un nuovo capitolo. Snooki è rimasta incinta del suo fidanzato, Jionni LaValle. Appena è arrivato la conferma dello stato interessante della concorrente, il resto dei coinquilini è caduto in una specie di stato di shock. Alcuni si sono dichiarati sorpresi, altri addirittura scossi. Il più scioccato di tutti si è dimostrato essere Vinny Guadagnino, che ha comunque affermato che starà vicino all’amica. Snooki, che in verità si chiama Nicole Snooki Polizzi, è stata spesso tacciata di avere comportamenti irresponsabili, e sicuramente fare un bambino in televisione non è un comportamento che può essere ritenuto come ‘normale’ o ordinario. Per questo ad alcuni hanno posto in discussione l’eventuale supporto morale alla ragazza italo-italiana.

Ad ogni modo, Vinny Guadagnino, ha affermato che Snooki maturerà grazie a questa esperienza: Qualsiasi donna quando diventa madre non sa cosa significhi fino a quando non si ritrova a dover fare cose che prima non avrebbe mai fatto. Tutti possono parlare del modo in cui si comporta Snooki, ma sono sicuro che molte cose cambieranno quando nascerà il bambino. Sono cose che fanno maturare una ragazza, e la gravidanza farà maturare anche Snooki”.

jersey-shore-mtv

Jionni LaValle, fidanzato di Snooki,dal canto suo ha dimostrato senso di responsabilità dichiarando che farà di tutto per la ragazza e per il figlio. Ciò ha reso felici i ragazzi di Jersey Shore che comunque hanno sempre visto Jionni come un bravo ragazzo. Jersey Shore, giunto ormai alla terza edizione è un reality che va in onda su Mtv. E’ molto simile al nostro “Tamarreide”, almeno per il tipo di personaggi su cui è incentrata la trasmissione. In Jersey Shore i protagonisti sono ragazzi sui vent’anni, in genere italo-americani, caratterizzati dal fatto di essere ‘tamarri’, ripresi durante le loro vacanze nel Jersey, tra lussi e bei passatempi.

About Giuseppe Briganti

2 Comments

  1. Gaia

    marzo 13, 2012 at 11:25

    povero bambino -__-

  2. Trilli

    marzo 24, 2012 at 22:57

    ci sono un paio di errori in questo articolo… consiglio all’autore di rileggerlo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *