L’Isola dei Famosi 9: l’eliminazione di Jivago Santinni, il bello e ‘spento’ dell’isola

By on marzo 23, 2012

text-align: justify”>La serata in diretta, andata in onda ieri sera su RaiDue, del reality L’Isola dei Famosi 2012, ha riservato molte novità e colpi di scena. Senza dubbio, quelle di ieri sera sono state le eliminazioni più inaspettate di questa edizione del reality: sono stati mandati a casa, e quindi cacciati fuori dal gioco, l’ex gieffina, Guendalina Tavassi, che ha perso alla nomination con Andrea Lehotska, e il modello brasiliano Jivago Santinni, eliminato dalla volontà dei suoi compagni d’avventura. Ad entrambi è stata data la possibilità di rimanere in gioco, dopo la prima esclusione, sfidando Aida Yespica, che da una settimana si trova a Cayo Solitario (dopo aver vinto la scorsa settimana la sfida con Carmen Russo, eliminata al televoto, ndr). A sorpresa, l’imbattibile Aida è riuscita, sempre grazie al televoto del pubblico da casa, a cacciar fuori sia la prorompente Guendalina, fin dal principio considerata come una delle possibili candidate alla vittoria, sia il bel modello brasiliano, Jivago, candidandosi così come possibile vincitrice di questa edizione, la nona, de L’Isola dei famosi.

Jivago Santinni e Guendalina Tavassi Isola dei Famosi 9

Immagine 1 di 7

Jivago Santinni e Guendalina Tavassi Isola dei Famosi 9

L’eliminazione dell’ex gieffina romana ha risollevato gli animi di molti dei naufraghi superstiti in Honduras, in quanto, proprio la Tavassi, con i suoi atteggiamenti spesso provocatori, ha attirato su di sé l’inimicizia di alcuni suoi compagni d’avventura. L’eliminazione del bel Santinni, invece, ha colto un po’ tutti di sorpresa, soprattutto per la modalità in cui è avvenuta. Jivago, infatti, è stato eliminato dai suoi stessi compagni, in base ad un diabolico meccanismo architettato dalla produzione, già sperimentato in alcune edizioni di un altro reality, Grande Fratello e, in passato, anche alla stessa Isola. I concorrenti sono stati costretti a scegliere a catena un concorrente da salvare: Manuel Casella, leader per questa settimana, ha avuto l’opportunità di iniziare il gioco, scegliendo per primo il compagno da salvare; lui ha puntato su Max Bertolani, che, a sua volta, ha deciso di condurre alla salvezza Andrea, che era uscita vincitrice dalla nomination contro la Tavassi. Andrea Lehotska ha poi puntato su Antonella Elia, l’unica, fra i naufraghi rimasti sull’isola, che durante la settimana è andata a consolarla dopo le accuse del gruppo sul cibo rubato, che inevitabilmente ha tutelato l’amica Nina Moric. Nessuno ha dunque salvato il bel modello brasiliano che ha dovuto lasciare il gioco, sbarcando a Cayo Solitario dove, come già detto, ha dovuto scontrarsi con la combattiva Aida Yespica che lo ha eliminato definitivamente grazie al televoto del pubblico da casa.

Di certo, a parte per rifarsi un po’ gli occhi, sull’Isola non si sentirà la mancanza del bel Jivago, visto che, dopo una partenza scoppiettante, il suo arrivo a qualche settimana dall’inizio dell’avventura aveva portato infatti una ventata di solarità al programma, il modello brasiliano, forse a causa degli stenti e delle difficoltà, ha cominciato a soffrire la fame più di altri concorrenti, con conseguenti cali sia a livello di forze, sia a livello di umore. Sempre più cupo, infatti, ha cominciato ad essere ‘invisibile’ sia per i suoi compagni in Honduras, sia per il pubblico a casa. Si potrebbe dunque attribuire proprio a questo suo atteggiamento scialbo la scelta sia dei naufraghi, sia successivamente del pubblico che segue L’Isola dei Famosi, di escluderlo dalla possibilità di vincere il reality. Staremo a vedere tra gli avventurieri rimasti chi sarà a portarsi a casa il trofeo come vincitore di questa nona edizione de L’Isola dei Famosi.

About Maria Rosa Tamborrino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *