Lucio Dalla ancora in cima alle classifiche

By on marzo 10, 2012

lucio dalla

Dopo una sola  settimana dall’improvvisa scomparsa di Lucio Dalla  a Montreux il 1° marzo, il cantautore è tornato in cima alle classifiche. Due  dischi tra i più venduti in Italia, ‘12.000 lune’ , disco triplo del 2006, che si è situato al primo posto,  e ‘Questo è amore’, l’ultimo album di Dalla, la cui uscita risale al novembre 2011 contenete alcuni brani riarrangiati, alcune cover e un inedito. E già si parla di effetto Dalla. Il sentimento di affetto che ha investito l’Italia in occasione della morte del cantautore bolognese è stato, infatti, accompagnato dalla volontà di molti di riviverne le parole e la musica, di cui molto si è parlato in questi giorni, attraverso le sue canzoni. Appena dopo Dalla sul podio c’ è la Adele con il disco ‘21’, pluripremiato ai Grammy Awards. A seguire c’ è Emma con il suo ‘Sarò libera’, vincitrice del Festival di Sanremo,e ancora la riedizione di ‘The Wall’ dei Pink Floyd, e ‘L’ amore è una cosa semplice’ di Tiziano Ferro. Dalla sesta posizione in poi troviamo Arisa, Celentano, gli One Direction, ma poi dopo il già citato ‘Questo Amore’ di Dalla  ‘The Ultimate Collection’ di Whitney Houston.

Per quanto concerne poi il download dei singoli brani, il cantautore recentemente scomparso, si trova al secondo posto della classifica con ‘Caruso’, al sesto con ‘4-3-1943’, al settimo con ‘Piazza Grande’ e in nona con ‘L’ anno che verrà’.

Dalla quindi subisce la stessa sorte discografica di tutti i grandi della musica scomparsi, riscalare le classifiche. Da ultime Amy Whinehouse e Withney Houston erano salite in vetta alle hit dopo la loro dipartita.

 E mentre la morte del cantautore non viene lasciata al silenzio che le si dovrebbe tributare, mentre impazza il toto eredità, dal momento che non aveva eredi diretti, mentre le polemiche su omosessuali e Chiesa, sul mancato outing di Dalla, ancora scuotono l’Italia, la musica del grande cantante mette a tacere tutti, trova nuovi consensi, un nuovo ascolto. Forse, il tributo che Lucio Dalla avrebbe preferito.

About Lucrezia Girardi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *