Lucrezia Lante della Rovere e Simone Di Pasquale, arriva il bacio

By on marzo 4, 2012

Lucrezia Lante della Rovere Simone Di PasqualeChe fra Lucrezia Lante Della Rovere e Simone Di Pasquale ci fosse un grandissimo feeling era già cosa assodata. A tratti eclatante. La puntata di Ballando con le stelle andata in onda ieri sera, però, ha registrato un episodio che manda in visibilio il mondo del gossip. Prima che Lucrezia e Simone si esibissero, infatti, è stato trasmesso un video. I due erano al mare, scherzavano, passeggiavano, stavano anche sdraiati sulla spiaggia. A un certo punto, lui l’ha presa dal bavero per strattonarla scherzosamente e poi si è avvicinato al suo viso. Prendendo di mira le labbra. Quindi il video si è interrotto, ma chiaramente c’è stato un bacio.

Il primo a porre l’accento sulla questione è stato Sandro Mayer, con maliziosi mormorii di approvazione da parte di tutta la giuria. Lucrezia ha glissato, Simone ha taciuto. Ma non la raccontano giusta. Il maestro è decisamente rapito dall’allieva, 45enne di irresistibile sensualità. Una donna consapevole del proprio corpo e potere seduttivo. Rapito, sì, e anche… ricambiato. Basti pensare a come Lucrezia si aggrappa a lui quando devono aspettare la votazione, agli sguardi che si scambiano, a quel contatto fisico che cercano sempre.

Quando è iniziata la trasmissione, tutti pensavano che la figlia di Marina Ripa di Meana fosse sentimentalmente impegnata con il regista Francesco Zecca, che l’ha diretta nello spettacolo teatrale “Malamore” e che è stato più volte avvistato al suo fianco negli ultimi mesi del 2011. Invece, durante una delle puntate di Ballando, quando Fabio Canino le ha chiesto se fosse fidanzata o meno, lei ha sventolato la bandiera della single. E anche Di Pasquale, al momento, non dispone di compagna. Insomma, sono liberi entrambi. C’è spazio per una bella storia. Certo, ci sono dodici anni di differenza: lei è del ’66, lui del ’78. Ma che importa?

About Nad

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *