Marco Carta su Vanity Fair: “Dopo la crisi riparto dal serale di Amici e dal mio nuovo album”

By on marzo 21, 2012

text-align: justify”>I motori si stanno scaldando ed è quasi tutto pronto per la partenza della fase serale del talent show di Canale 5, Amici di Maria De Filippi, che prenderà il via sabato 31 Marzo 2012 alle 21.10, proprio sulla rete ammiraglia della Mediaset. Quest’anno, oltre alla consueta gara che vedrà coinvolti i ragazzi della scuola, ci sarà una gara parallela, quella che vedrà esibirsi sul palco alcuni protagonisti delle passate edizioni, volti oramai noti della musica italiana. I telespettatori più fedeli al programma potranno assistere dunque ad una competizione più ampia rispetto a quella del passato, una sorta di ‘sanremino’, così come è stato definito dalla stessa conduttrice, Maria De Filippi. Tra i Big della trasmissione, oltre alla vincitrice dell’ultima edizione del Festival di Sanremo, Emma Marrone, ci saranno anche Alessandra Amoroso, Valerio Scanu, Pierdavide Carone, Karima Ammar, Antonino Spadaccino, Annalisa Scarrone, Virginio Simonelli e Marco Carta. Proprio a quest’ultimo è stato dedicato un ampio articolo sulla rivista Vanity Fair, in edicola da oggi.  

Marco Carta su Vanity Fair

Immagine 1 di 6

Marco Carta su Vanity Fair

Già qualche tempo fa ci eravamo interessati al giovane Marco Carta, vincitore di qualche edizione fa del talent di Canale 5, che è stato il primo vincitore di un talent show a trionfare, contro ogni pronostico, al Festival della canzone italiana, nel 2009 con il brano “La forza mia”. Dopo la sua rapida ascesa, che lo ha portato a collezionare molti successi, arrivando a conquistare dischi d’oro e di platino, si è assistito ad un periodo di completo silenzio da parte del cantante sardo. E Vanity Fair, nella sua intervista, ha puntato proprio a spiegare il motivo di questo silenzio e di questo improvviso bisogno di allontanarsi dalle scene musicali. Quando arriva un successo inatteso, così come lo è stato per il giovane Carta, una gloria che arriva di colpo e ti sorprende, ti lascia senza parole, senza fiato, si ha paura; e ad un certo punto serve ripararsi, perché stare continuamente al centro dell’attenzione, sotto i riflettori, spaventa qualsiasi essere umano. “Non riuscivo più a vivere bene. Mi vedevo ovunque. Mi specchiavo, in bagno, e provavo come un’asfissia, una nausea. Mi dicevo: ‘Ancora tu?’”.?

A questo malessere, dovuto ad una fama raggiunta troppo velocemente, si aggiunge il dolore che il giovane cantante serba oramai da qualche anno nel suo cuore: la scomparsa dell’amata mamma. “Mamma aveva 26 anni, quanti ne ho io ora, e la domenica mattina mi portava a messa. Partivamo da casa di buon’ora e ci fermavamo a prendere una pastarella: mi piaceva cantare nel coro con in bocca il sapore di zucchero a velo e crema, e sognavo lo Zecchino d’oro. Di li’ a poco, lei sarebbe morta”. Con queste parole il cantante sardo ha spiegato alla giornalista di Vanity Fair il suo periodo di crisi, la sua paura e la sua necessità di allontanarsi e di rintanarsi nel suo isolamento, per scappare dall’entusiasmo e dalla smania delle fans che l’assalivano. Ora Marco Carta ha ritrovato il suo equilibrio e si appresta a tornare sulle scene nel migliore dei modi, grazie anche all’aiuto di Maria De Filippi che lo ha sempre protetto e ‘curato’, ripartendo proprio dal serale di Amici 11 e preparandosi a presentare un nuovo album intitolato “Necessita’ lunatica” che uscirà il prossimo 21 aprile.

About Maria Rosa Tamborrino

One Comment

  1. mary

    marzo 21, 2012 at 12:33

    C’è un errore sulla data di uscita ,l’album esce il 10 aprile ,per il resto non vediamo l’ora 😉

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *