Mario Ermito del Gf12 in esclusiva a LaNostraTv: “Altro che Grande Fratello, io punto al cinema!”

By on marzo 16, 2012
mario ermito primo eliominato dalla casa del gf12

text-align: center”>mario ermito primo eliominato dalla casa del gf12

Sarà pur rimasto nella spiatissima casa di Cinecittà solo tre settimane, ma, diciamoci la verità, dimenticarlo è  quasi impossibile. Sto parlando di Mario Ermito, il più giovane tra i concorrenti dell’attuale edizione del “Grande Fratello“, sfortunatamente eliminato alla prima nomination. L’uscita prematura del modello originario di Brindisi dal reality di Canale5 è stata una sorpresa inaspettata che ha creato non poco stupore tra il pubblico, soprattutto quello femminile. Il bel Mario non ha perso tempo ed è subito tornato nel suo mondo, la moda, tra passerelle e servizi fotografici, anche se il suo   futuro  lo vede nel cinema. A raccontarlo è lui stesso in un’intervista esclusiva a LaNostraTv.

Come ti sei spiegato la tua uscita prematura dal “Grande Fratello? Pura sfortuna?

Pura fortuna! Sono convinto di aver trovato la mia fortuna nella sfortuna perchè la breve esperienza al “Grande Fratello” non mi ha tolto nulla, anzi mi ha solo aggiunto delle prospettive in cui  credevo e  credo tuttora.

In molti avrebbero scommesso sulla tua salvezza al televoto. Evidentemente non è poi così vero che a votare sono solo le ragazzine…

Evidentemente non è così. La gente si basa su quello che gli autori decidono di mandare in onda, e in effetti, quello che si è visto non è piaciuto nemmeno a me, non era il vero Mario.

 

mario-ermito-al-grande-fratello-12

Il solito problema dei reality: il montaggio?

Fanno vedere quello che vogliono loro. Prima dell’eliminazione non mi spiegavo come mai il pubblico avesse deciso farmi uscire. Poi una volta fuori, vedendo le immagini che hanno mandato in onda, mi sono messo nei panni dei telespettatori ed ho capito perchè tanta gente ha voluto che uscissi. 

Hai vent’anni e tutto il tempo per dimostrare chi sei…

Sì! E’ solo l’inizio. Ho tanti obiettivi che sto portando avanti grazie anche alla mia agenzia.

Tipo?

Ho ripreso il mio lavoro come modello e sto studiando recitazione e dizione. Ho sempre voluto fare l’attore e mi impegnerò al massimo per raggiungere il mio scopo.

Ti è già arrivata qualche proposta?

Ho ricevuto più di una proposta, ma per adesso non posso parlarne.

Sogni quindi una carriera da attore…  e potessi scegliere, da quale regista ti piacerebbe essere diretto?

Sicuramente Gabriele Muccino e Federico Moccia sono tra i miei registi preferiti.

C’è invece un attore a cui ti ispiri?

Raoul Bova lo trovo davvero un grande attore.

Torniamo al “Grande Fratello“.  Se  fossi rimasto dentro la casa di Cinecittà  quale tra le ragazze avrebbe potuto catturare il tuo interesse?

Devo ammettere che dopo la mia uscita dal gioco, nella casa sono arrivate  delle ragazze che rispecchiavano appieno i miei gusti. Sabrina è tra quelle.

Chi vincerà secondo te la dodicesima edizione del “Grande Fratello“?

Io dico Sabrina!

About Taty Rossi

Nata a Milano sotto il segno dei Pesci, ha origini eritree, una pelle color cannella e si definisce "un'amante della parola". Ha studiato recitazione e conduzione televisiva presso il Centro Teatro Attivo di Milano poiché teatro, cinema e televisione sono le sue più grandi passioni. Oggi cura i servizi esterni del programma "Live In Style" in onda ogni venerdì alle 18.15 su 7Gold.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *