Matador a ruota di Vespa: rinviata la “biografia non autorizzata” del giornalista

By on marzo 8, 2012
matador, biografie su raidue

text-align: justify”>matador, biografie su raidueTutto da rifare, per colpa delle solite diatribe politiche. Serata da dimenticare, quella di ieri, per Bruno Vespa ma anche per l’intera programmazione serale della Rai. Lo speciale in prima serata con Silvio Berlusconi, attesissimo evento a cavallo tra politica e spettacolo, garantiva un’impennata degli ascolti per Porta a Porta e un sicuro effetto-traino per la biografia di Vespa preparata da Matador. Invece no, il dietrofront dell’ex Presidente del Consiglio ha spiazzato tutti, costringendo sia Rai Uno che Rai Due a stravolgere la programmazione, mettendoci una pezza nell’immediato e cercando di limitare i danni per il prossimo futuro. Se Porta a Porta ha rimediato spostandosi alla consueta fascia oraria (dopo le 23), in attesa di conferme per lo speciale della prossima settimana (dovrebbe esserci Pierluigi Bersani come ospite), il programma di Simona Ercolani tornerà martedì 13 senza il previsto tributo a Vespa: la “biografia non autorizzata” di quest’ultimo sarà proposta in un secondo momento, quando si ripresenterà un’occasione simile a quella sfumata incredibilmente ieri.

logo-programma-rai-matador

Nessun astio, soltanto un’attenta politica di armonizzazione dei palinsesti, anche se rimane la delusione dei diretti interessati, non essendo stato facile rincorrere gli inattesi cambiamenti dell’ultim’ora. Rimane forte la curiosità sui reali motivi che avrebbero portato Berlusconi a questa marcia indietro repentina. Nonostante le spiegazioni fornite dagli uomini più vicini al leader Pdl (“per evitare equivoci sulla leadership di Alfano”) e la contromossa a sorpresa del Cavaliere, recatosi in Russia a festeggiare la rielezione di Vladimir Putin, la scelta del silenzio appare insolita, ma potrebbe preludere a nuovi colpi di scena sullo scacchiere politico nazionale. Pochi potrebbero pensare che Berlusconi rinunci a lungo al mezzo televisivo, pertanto il pubblico di Porta a Porta dovrà solo pazientare qualche settimana, se non meno, per rivedere l’ex premier in azione. Per quanto riguarda Matador, si passerà direttamente, nella prossima puntata, alla biografia di Gad Lerner, giornalista il cui percorso di vita e professionale fornirà sicuramente spunti di grande interesse.

Da Enrico Mentana a Michele Santoro, passando per Bruno Vespa e appunto Gad Lerner, i racconti di Simona Ercolani permettono di ricostruire sotto diverse angolazioni la carriera dei grandi giornalisti italiani, tra luci ed ombre, senza sconfinare nella facile retorica. La prima puntata del programma (sulla storia di Enrico Mentana) aveva raccolto uno share intorno al 5%, percentuale che sicuramente sarebbe stata superata con l’operazione-Vespa, la staffetta tra lo speciale di Porta a Porta e la biografia del conduttore del talk show di Rai Uno. Quando ci sarà la rivincita?

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *