Matt Damon e Luciana Barroso: un amore al top!

By on marzo 30, 2012

foto matt damon e luciana barrosoNon capita a tutte di lavorare in un locale come cameriera e, un giorno, vedere entrare uno come Matt Damon che, guarda caso, poi si innamora di te. È ciò che è successo, però, a Luciana Barroso, anni orsono, prima di diventare ufficialmente la moglie di Madd Damon, sposato nel 2005. Prima di allora, la fanciulla lavorava in un bar di Miami e mai avrebbe immaginato che presto la sua vita sarebbe cambiata. L’attore si innamorò perdutamente di Luciana, alla quale chiese di sposarlo regalandole un anello da mille e una notte acquistato dal gioielliere Alvin Goldfard di Seattle, mentre lei era già incinta del loro primo bebè. Oggi la coppia ha quattro figlie: Alexia, che la Barroso ha avuto da un precedente matrimonio, Isabella, nata nel 2006, Gia Zavala Damon, (2008), e Stella Zavala Damon, di appena un anno e mezzo.

Damon è da sempre noto per essere un padre e un marito devoto e affettuoso e, di recente, ha rilasciato al quotidiano “The Guardian” un’intervista nella quale si spertica in lodi nei confronti della consorte e della famiglia. “Mia moglie è la mia anima gemella. Non posso immaginare la mia vita senza di lei. Essere un genitore, come sanno tutti i genitori, è un vero lavoro. La nostra figlia di 13 anni è fantastica e ci aiuta molto, ma con gli altri non c’è mai tregua, “ ha raccontato il divo. “Con Luciana ci piace passare tanto tempo insieme. Iniziamo alle 6.30 di mattina e quando alle 8.30 finalmente li lasciamo a scuola facciamo un sospiro di sollievo. Poi io e lei ci prendiamo un’ora tutta per noi e andiamo a bere una tazza di caffè in santa pace.” Un quadretto famigliare idilliaco, quindi.

In molti, all’epoca, quando Matt si unì in matrimonio con una ex cameriera, gridarono allo scandalo, come se ci fosse qualcosa di male nel vedere un attore hollywoodiano sposato con una donna “normale” e non con una super diva. Ma Damon non si è mai curato delle critiche delle malelingue e si stringe attorno agli amici di sempre, come Ben Affleck, diventato di nuovo padre da poco. Far parte della mecca del cinema per lui è solo un lavoro e sa che i privilegi ci sono, ma possono finire da un momento all’altro, come cerca di spiegare ai figli: “Non sono cresciuto in una famiglia ricca, ma non mi è mai importato. Ero un bambino della classe media, una fortuna se si pensa alla povertà dei Paesi del terzo mondo. Come genitore, secondo me, la questione è: come faccio a far capire ai miei figli la fortuna che hanno avuto nel crescere in questa vita fatta di agi? Tanta altra gente nel mondo non ha la metà di quello che hanno loro. Vorrei che comprendessero che i beni materiali rendono la quotidianità più semplice, ma non sono tutto”. Che uomo questo Matt Damon!

About Elettra Di Nari

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *