Milan – Juventus: semifinale stasera su Raiuno. Ecco le possibili formazioni

By on marzo 20, 2012

Pop corn e divano già caldo. Organizzatevi per stasera perché su Raiuno andrà in onda una delle sfide calcistiche più interessanti della stagione. Si scaldano i quadricipiti bianconeri e rossoneri per la semifinale di ritorno di Coppa Italia (Tim Cup) in onda, naturalmente in diretta, alle 20.45. Milan e Juventus quindi, ancora una volta rivali sul rettangolo verde (la lotta per lo scudetto è ormai unicamente appannaggio delle due squadre). È la quarta volta in stagione che i due team si incontrano, l’ultima in Tim Cup è stata proprio l’andata di San Siro.

Un due a uno che il Milan cercherà di cancellare allo Juventus Stadium di Torino ma che si annuncia come un’impresa non facile (lungi da me il momento gufata). La location, per così dire, non gioca certo a vantaggio dei rossoneri, senza considerare la presenza in campo già confermata di Caceres, autore della doppietta nella gara d’andata. E a proposito di presenze in campo, nonostante sia ancora presto per azzardare possibili formazioni sia delinea un’ipotesi 3-5-2 per la Juve e 4-3-1-2 per il Milan. In particolare per i bianconeri dovrebbero scendere in campo Storari, Caceres, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Giaccherini, Pirlo, Marchisio, Estigarribia, Del Piero e Quagliarella. Per il Milan invece previsti Abbiati, Zambrotta, Bonera, Mexès, Antonini, Nocerino, Van Bommel, Muntari, Emanuelso,  Maxi Lopez e Ibrahimovic.

milan

La squadra di Conte, statisticamente parlando, ha finora un vantaggio concreto centrando due vittorie e un pareggio. C’è da dire però che anche il Milan, al momento, si delinea come una squadra in splendida forma. Ci si aspetta quindi un match intenso e combattuto. A fischiare ci sarà Daniele Orsato.

Appuntamento quindi su Raiuno alle 20.45 (senza Affari Tuoi che salta per l’occasione). Non sappiamo ancora chi vincerà tra Juventus e Milan ma Raiuno si prepara a mettere in tasca una vittoria, almeno sul piano degli ascolti.

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *