Oscar tv: Carlo Conti tifa #illpiùgrandespettacolodopoilweekend

By on marzo 11, 2012

Tutto pronto all’Ariston per la diretta alle 21.30 su Rai Uno della 52esima edizione del Premio Regia Televisiva e già ci sono i primi pronostici sulla vittoria del programma televisivo dell’anno che sarà votato dal pubblico mediante il televoto. Il programma si aprirà, come ogni anno, con i sessanta secondi del meglio della tv di quest’anno e la colonna sonora scelta per accompagnare questa sequenza sarà Piazza Grande di Lucio Dalla (la cui versione sinfonica sarà eseguita dall’Orchestra d’Otranto presente sul palco dell’Ariston) : un tributo al suo spiccato talento e un occhio di riguardo alla televisione definita da Carlo Conti in conferenza stampa come “la grande piazza dei nostri giorni“.Ricordiamo che i dieci programmi televisivi che si contendono il prestigioso premio sono, nell’ordine in cui verranno presentati in diretta stasera: #ilpiùgrandespettacolodopoilweekend (Rai Uno), Italia’s got Talent (Canale Cinque), Striscia la notizia (Canale Cinque), La vita in diretta (Rai Uno), Le Iene Show (che sembra abbiano disturbato un po’ di ospiti presenti a Sanremo per la manifestazione grazie ad uno speciale Mortacci Tua che verrà trasmesso a fine serata), L’eredità (Rai Uno), Ballarò (Rai Tre), Zelig (Claudio Bisio e Paola Cortellesi hanno dichiarato di essere felicissimi della candidatura del programma:

Ci fa piacere che l’impegno e l’amore di tutti noi di Zelig mettiamo nel nostro lavoro sia ripagato. Per chi la televisone la vive e la fa con passione senza risparmiarsi è un onore ricevere un premio prestigioso come l’Oscar tv”), La storia siamo noi (Rai Tre) e Ballando con le stelle (di cui sei coppie si esibiranno sul palco di Sanremo a ritmo di danza e musica). I conduttori dei programmi menzionati saliranno sul palco per ritirare la statuetta e per le donne anche i bouquet dei fiori di Sanremo (grandi assenti quest’anno dal Festival). Quale delle dieci trasmissioni in gara si aggiudicherà il premio finale?

carlo-conti

Il conduttore della manifestazione Carlo Conti, in corsa anch’esso per la vittoria con L’Eredità, ironizza sul palco dell’Ariston durante le prove generali: “voglio che vinca #ilpiùgrandespettacolodopoilweekend. Se vincesse l’Eredità cederei il premio a Fiore, è un grande“. Se così fosse Fiorello, già vincitore del premio come personaggio maschile dell’anno, potrebbe portarsi a casa due statuette importanti che segnerebbero così il successo definitivo del suo ritorno in tv malgrado una tempesta di critiche e polemiche. In bocca al lupo a tutti i partecipanti e buon Premio Tv 2012 a tutti.

About Mario Manca

Specializzando in Televisione,Cinema e New Media presso Libera Università di Lingua e Comunicazione Iulm di Milano. Ama e segue la televisione da una vita e desidererebbe dare un contributo attivo alla creazione di un modello televisivo teso alla qualità e intelligenza informativa con interventi autoriali mirati. Il suo modello di critica televisiva è Aldo Grasso e Madonna è la sua artista musicale preferita.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *