Piazzapulita, anticipazioni 8 marzo: Fratellastri d’Italia

By on marzo 8, 2012
logo-piazzapulita

text-align: center”>Un momento della trasmissione Piazzapulita su La7

Torna questa sera alle 21 su La7 un nuovo appuntamento con Piazzapulita di Corrado Formigli che anche per questa settimana fornirà spunti di immediata attualità attraverso il dibattito in studio e i servizi esterni ad opera dello staff del programma di approfondimento giornalistico. E la puntata di stasera di Piazzapulita si intitolerà “Fratellastri d’Italia” infatti nonostante 151 anni di Unità formale sulla carta, pare che il nostro paese sia tutt’altro che unito e felice di esserlo. Permangono ancora forti squilibri e dicotomie tra quello che è il Sud e il Nord del Paese, nella veste di fratellastri piuttosto litigiosi e incongruenti che però in questo momento storico, e non solo, sembrano camminare fianco a fianco nella problematica delle tangenti e della corruzione.

La piaga italiana infatti sembra non arrestarsi con l’intransigenza del Governo di Mario Monti e continuano a sussistere gravi problematiche di difficile risoluzione. Mentre infatti la regione della Lombardia è sempre più implicata negli scandali di una nuova tangentopoli, il Sud del Paese e la crisi che lo attanaglia che si fa sempre più estrema, si allontana enormemente dall’idea di Europa, ma anche da quella dell’Italia, essendo all’ordine del giorno le problematiche legate al mondo del lavoro e della povertà ineluttabile.

carlo-formigli-piazzapulita

Un paese dunque, il nostro, che mai come in questo momento appare disunito e frammentato in tante rivendicazioni che hanno  però un’unica voce: la richiesta di intervento da parte delle Istituzioni. Riuscirà il Governo di Mario Monti a risolvere queste problematiche e soprattutto contribuirà ad ottenere quell’unità tanto professata e rivendicata, ma all’atto pratico sempre più lontana nella chiusura coatta di tutti nel Pianeta della propria crisi? Se ne parlerà stasera a Piazzapulita in un dibattito che vedrà come ospiti di Corrado Formigli il sottosegretario allo Sviluppo Economico Claudio De Vincenti, Roberto Formigoni, Presidente Regione Lombardia, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, Attilio Fontana, Sindaco di Varese, Domenico Arcuri, Amministratore Delegato Invitalia, l’imprenditore Flavio Briatore e i giornalisti Curzio Maltese e Oscar Giannino.

About Alessia Onorati

E' laureata in Lettere indirizzo Discipline dello Spettacolo con una tesi sul metalinguaggio nel cinema documentario. Sin dalla tenera età amante della scrittura, è approdata al mondo del giornalismo con uno stage post universitario in un giornale locale della sua zona di residenza per poi iniziare varie collaborazioni da free lance con mensili di spettacolo e siti web. Appassionata di letteratura, viaggi, teatro e cinema, non può fare a meno della tv e soprattutto adora i programmi gialli e horror, nonché di mistero e approfondimento culturale "di qualità".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *