Presadiretta anticipazioni 11 marzo, Fukushima Italia

By on marzo 11, 2012
fukushima-dopo-tragedia

text-align: center”>fukushima-dopo-tragedia

 Un excursus tra Giappone e Italia il reportage giornalistico di stasera di Presadiretta che tornerà alle 21,30 su Rai Tre per una puntata dedicata all’Energia con i racconti di Riccardo Iacona, Silvia Bencivelli, Sabrina Carreras e Elena Stramentinoli. Ad un anno dal disastro di Fukushima Presadiretta realizzerà un reportage in esclusiva dalla zona proibita attorno alla centrale nucleare e nelle aree annientate dallo tsunami, che appena un anno fa hanno messo in ginocchio la nazione asiatica.

E sarà Alessandro Libbri, giornalista italiano in Giappone, ad essere riuscito a filmare la “vita sospesa”. La situazione attuale infatti è davvero agghiacciante: l’area dove vivevano 10mila ora è del tutto deserta e abbandonata e in questa desolazione generale verranno realizzate le interviste ai sindaci, agli psicologi, ai medici e a tutti coloro che con impegno stanno cercando di andare avanti dopo la più grande tragedia del Giappone dopo la seconda guerra mondiale.

fukushima-italia-a-presadiretta

Il servizio giapponese sarà poi seguito da un’inchiesta tutta italiana alla luce della questione energetica e del referendum abrogativo in cui la popolazione italiana ha proferito un chiaro no all’istallazione delle centrali nucleari nella nostra penisola. I politici che infatti ritenevano necessario il nucleare hanno rinunciato e Presadiretta indagherà proprio sul campo per cercare di rispondere a diversi interrogatici, primo tra tutti: Esiste un piano nazionale per l’energia? E alla luce dell’abbandono dell’idea di nucleare che cosa si sta facendo per iinvestire sulle energie rinnovabili nella prospettiva di uno sviluppo sostenibile?

A quanto pare sia imprenditori che consumatori non sanno come venirne a capo per una questione normativa complessa e intricata, quando invece l’Unione Europea è attenta nell’implementare le leggi europee in materia di consumo energetico. Si parla tanto di green economy eppure chi produce energia pulita si trova oggi in assoluta difficoltà, per quanto sia questo il percorso da intraprendere per il nostro futuro energetico.

In questo contesto verrà mostrata la realtà di Casalecchio di Reno in cui esiste la comunità solare: lì le bollette sull’energia sono pari a zero e con i risparmi ottenuti si ristrutturano le case affinché consumino meno. Tutto questo sembra oggi un’utopia nella nazione Italia anche se proprio qui, nel nostro paese, esistono studi e ricerche sulle energie rinnovabile molto avanzate. Un’altra contraddizione italiana? Se ne parlerà stasera 11 marzo a Presadiretta a partire dalle 21,30 su Rai Tre.

About Alessia Onorati

E' laureata in Lettere indirizzo Discipline dello Spettacolo con una tesi sul metalinguaggio nel cinema documentario. Sin dalla tenera età amante della scrittura, è approdata al mondo del giornalismo con uno stage post universitario in un giornale locale della sua zona di residenza per poi iniziare varie collaborazioni da free lance con mensili di spettacolo e siti web. Appassionata di letteratura, viaggi, teatro e cinema, non può fare a meno della tv e soprattutto adora i programmi gialli e horror, nonché di mistero e approfondimento culturale "di qualità".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *