“Private practice 5” dall’8 marzo su Fox Life

By on
cast serie tv private practice 5

text-align: center;”>cast serie tv private practice 5

Nato come spin-off dell’amatissimo Grey’s Anatomy, Private practice è il medical drama creato nel 2007 da Shonda Rhimes per le case di produzione ABC Television Studios, The Mark Gordon Company e Shondaland Productions ambientata nella fittizia clinica privata Oceanside – Wellness Group di Los Angeles. Come protagonista della serie, messa in prima visione negli USA dal canale ABC e in Italia da Fox Life, narra le vicende della dottoressa Addison Montgomery e dello staff dell’ospedale. L’espediente usato per lanciare al pubblico Private practice è stato un backdoor pilot corrispondente al ventiduesimo e ventitreesimo episodio della terza stagione di Grey’s Anatomy, quando la dottoressa Montgomery decide di cambiare vita e trasferirsi a Los Angeles accettando un lavoro propostole dal alcuni suoi ex compagni di università ora a capo dell’Oceanside. Il successo è stato immediato.

Il primo episodio è stato infatti seguito da 14 milioni di americani. Non si può dire essere stata altrettanto positiva l’accoglienza della critica. Una su tutte quella del New York Times che ha stroncato la serie additando il personaggio di Addison Montogomery come uno dei più deprimenti della condizione femminile dai tempi del romanzo di Sylvia Plath del 1963 La campana di vetro.

una-scena-di-private-practice-5

Nel cast, ad accompagnare l’attrice Kate Walsh: Taye Diggs (Samuel “Sam” Bennett), internista, Audra McDonald (Naomi Bennett), endocrinologa e specialista della fertilità, Paul Adelstein (Cooper “Coop” Freedman), pediatra, Amy Brenneman (Violet Turner), psichiatra, Tim Daly (Peter “Pete” Wilder), infettivologo e naturopata, KaDee Strickland (Charlotte King), capo del personale del St. Ambrose Hospital e sessuologa, Chris Lowell (William “Dell” Parker), studente di ginecologia e ostetricia addetto alla reception, Brian Benben (Sheldon Wallace), psichiatra, Caterina Scorsone (Amelia Shepherd), neurochirurgo, e Benjamin Bratt (Jake Reilly), endocrinologo della riproduzione e dell’infertilità.

La quarta stagione di Private practice si è conclusa con Pete in preda a un grave attacco cardiaco. Dall’8 marzo alle 21 su Fox Life vedremo i nuovi episodi della quinta stagione, che si apriranno proprio con l’impegno dello staff medico dell’Oceanside nel salvare la vita all’amico. Il compito non sarà facile perchè ognuno dei protagonisti sta vivendo un momento particolare della propria vita. Addison, su tutti, desidera avere un figlio. Saranno Derek Shepherd (Patrick Dempsey) e Lexie Grey (Chyler Leigh) a correre in aiuto ai medici della clinica, in un crossover con Grey’s Anatomy.

Intanto ecco quello che accadrà nel primo episodio della quinta serie dal titolo L’uomo propone e Dio dispone: Pete viene portato di corsa alla clinica dopo l’infarto. Arrivato in ospedale sono Charlotte e Sam ad occuparsi di lui, mentre Addison si prende cura del piccolo Lucas e Cooper cerca di rintracciare Violet, in partenza per New York. Anche Amelia, ferita dopo una caduta dovuta al troppo alcool bevuto, arriva in ospedale per aiutare Pete, il quale deve essere sottoposto a un delicato intervento. Nel frattempo Violet, informata dell’accaduto, raggiunge l’ospedale. Charlotte, arrabbiata con Amelia, le revoca del tutto la possibilità di operare. Addison prosegue infine la terapia, raccontando degli alti e bassi della sua relazione con Sam.

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.
Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *