Quarto Grado: anticipazioni puntata di stasera 30 marzo. La scomparsa di Roberta Ragusa e i delitti Rea e Cesaroni

By on marzo 30, 2012

text-align: center”>A Quarto grado il caso di Melania Rea e Simonetta Cesaroni: anticipazioni

Torna stasera, come ogni venerdì, l’appuntamento alle 21.10 su Rete4 con Quarto Grado, il programma di approfondimento sulla cronaca nera condotto da Salvo Sottile (in foto, ndr). In diretta dal centro Palatino di Roma, il giornalista affiancato da Sabrina Scampini aggiornerà il pubblico sulle ultime novità sul caso di Roberta Ragusa, la cinquantenne di San Giuliano Terme, in provincia di Pisa, scomparsa la notte tra il 13 e il 14 gennaio scorsi: unico indagato per omicidio volontario è il marito della donna, sulla cui ambigua vita privata cui si stanno concentrando le indagini degli inquirenti. Quarto grado torna su questa storia dopo le voci che in settimana davano Roberta ragusa per viva: testimonianze che hanno fatto scalpore, ma la cui attendibilità è ancora tutta da verificare.

Il programma si occuperà anche dell’apparentemente inspiegabile agguato ai danni del Consigliere comunale dell’Udc Alberto Musy, ferito gravemente da alcuni colpi di pistola il 21 marzo scorso nel cortile di casa sua a Torino: una strana circostanza, visto che nè il privato dell’uomo, nè la sua attività politica sembrano fornire moventi plausibili per un attentato di questo genere, tanto che sinora gli inquirenti non hanno ancora trovato una pista da seguire. I giornalisti della testata Videonews, che cura l’edizione di Quarto Grado, ci aggiorneranno poi sul caso di Vladi Acchiapatti, una ventiduenne di Cosenza, ritrovata cadavere vicino a casa: superata l’iniziale ipotesi di suicidio, dopo il ritrovamento del  suo diario segreto, gli inquirenti stanno vagliando la pista dell’omicidio.

In tema di omicidi, Salvo Sottile e la sua squadra di giornalisti torneranno sul delitto di Melania Rea con nuove intercettazioni che riguardano il caporal maggiore Salvatore Parolisi, sottoprocesso con l’accusa di aver ucciso la moglie. Quarto grado torna ad occuparsi di questo efferato crimine proprio nel giorno della ripresa del processo con rito abbreviato a Parolisi, di cui ci racconterà gli sviluppi in aula. Nel corso della puntata di stasera, si parlerà anche dell’omicidio di Lucia Manca e del delitto di Simonetta Cesaroni, dopo la perizia che potrebbe stravolgere le precedenti ricostruzioni tecniche della vicenda e scagionare l’unico imputato, l’ex fidanzato Raniero Busco condannato in primo grado a 24 anni di carcere.

L’appuntamento con Quarto grado è per stasera alle 21.10 su Rete4.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

One Comment

  1. Simona

    marzo 30, 2012 at 23:14

    indagate sui video che Vlady guardava. stasera durante il programma avete mandato un video molto inquietante ed avete detto che lei seguiva queste cose. esistono dei messaggi subliminari da cui la mente umana riceve messaggi senza neanche accorgesene. in questi video satanici ci sono molti messaggi che arrivano al nostro cervello in maniera inconsapevole, del tipo ipnosi involontaria e inconsapevole. non escluso l’ipotesi dell’omicidio ma indagate su quei video e non li trascurate. la mia è una tesi insolita per la mente umana, ma molto propabile per i tempi in cui oggi viviamo. INDAGATE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *