Rai4 guarda ai telefilm con Mainstream

By on marzo 15, 2012
mainstream su rai4

text-align: center;”>mainstream su rai4

E’ partito l’11 marzo, e andrà in onda ogni domenica in seconda serata per quattro settimane, nuovo appuntamento nel palinsesto di Rai4  Mainstream, il primo approfondimento della tv italiana sulla serialità televisiva. Il programma racconta le serie tv e lo star-system ad esse legato, indagandone con interviste a protagonisti dei vari settori la scrittura i modelli narrativi e la produzione. La trasmissione, che dedica finalmente in Italia spazio e tempo a quella che è in America una colonna portante dello show business,  nasce da un’idea di Enza Gentile e Andrea Fornasiero, per la regia di Paola Montali.

Varie le parti in cui si divide ciascuna puntata dell’appuntamento, che dura venti minuti: cross-media, focus-on, serial-life, news, tag, cult-series, web-series. Naturalmente, vengono trattate con particolare attenzione le serie presenti nel palinsesto di Rai4, ma con un interesse ulteriore per tutto quello che riguarda i telefilm, dalle novità, alle serie di culto, ai successi. Il programma, che va in onda la domenica alle 22.45, sarà visibile in replica anche il giovedì, alle 00.15 e la domenica alle 15.30 

mainstream-boardwalk-empire

Nella prima puntata, per il segmento Cross-media che si interessa della connessione della comunicazione televisiva con altri sistemi di comunicazione si è parlato dei network, delle cable-tv basic e premium e dei loro diversi modelli di produzione seriale.Per il segmento intitolato Focus-on, che appunto focalizza l’attenzione su uno specifico fenomeno della serialità televisiva, si è parlato di  Boardwalk Empire, la saga gangster HBO nata da un’idea di Terence Winter e co-prodotta da Martin Scorsese, con un’intervista al doppiatore Massimo Lodolo.Poi, nell’approfondimento Serial-life, ‘vita da serial’, è stata raccontata l’esperienza di Steve Buscemi, che ha iniziato la sua carriera con il cinema indipendente, per passare a  Hollywood fino al trionfo sul piccolo schermo con Boardwalk Empire, per il quale ha vinto il Golden Globe come miglior protagonista drammatico. A seguire, nell’angolo delle News della rubrica si è parlato di Micheal Mann, che dopo i successi cinematografici sperimenta il piccolo schermo.

E’ infatti  regista e produttore di Luck, la serie ambientata nel mondo delle corse ippiche con Dustin Hoffman e Nick Nolte. Non sono poi mancati brevi flash su altre serie televisive nello spazio Tag e sulla serialità web nel servizio Web series.Ma, il programma guarda anche al passato con Cult-series, dove, nella prima puntata si è parlato de Gli intoccabili, la serie ABC anni sessanta che narra le vicende dell’agente federale Eliot Ness. Nella prossima puntata tante altre curiosità per i telefilm addicted, dai fumetti sipirati alle serie, a Breaking Bad, fino a Mildred Pierce e Miami Vice.

About Lucrezia Girardi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *