Rita dalla Chiesa crede nell’innocenza di Parolisi

By on marzo 17, 2012
la conduttrice rita dalla chiesa

text-align: center;”>la conduttrice rita dalla chiesa

Rita Dalla Chiesa, celebre conduttrice tv (conosciuta soprattutto per Forum), ha presenziato nell’ultima prossima puntata di Quarto Grado, programma di approfondimento di cronaca condotto da Salvo Sottile.

Rita Dalla Chiesa ha partecipato nelle vesti di ospite-opinionista. Il suo contributo si è rivelato senza dubbio interessante, visto che la sua opinione sul l’argomento della settimana è sia ben formata che controcorrente. L’oggetto del dibattito è stato ancora una volta l’omicidio di Melania Rea e relativo processo contro Simone Parolisi, suo marito. Ebbene, ecco cosa aveva scritto Rita Dalla Chiesa poco prima della trasmissione: “Sto andando a Quarto Grado, da Salvo. Credo di essere l’unica in Italia a sostenere l’innocenza di Simone Parolisi”.

La piattaforma da cui ha lanciato questo messaggio è Twitter, il famoso social media di microblogging che sta fascinando sempre più i personaggi famosi. L’amore tra Rita Dalla Chiesa e i social network è sbocciato tempo fa e si è ‘sviluppato’ durante le mille dirette di Forum. A metà programma, in genere, la conduttrice soleva riportare i post che arrivavano direttamente dal web e che commentavano le sentenze in corso. Purtroppo non lo potrà più fare e il motivo risiede in una direttiva delle mediaset che ha scombussolato un po’ i piani di Rita Dalla Chiesa.

Rita Dalla Chiesa

Il Cda Mediaset ha ordinato che le puntate di Forum vengano registrate. Fine delle diretta e, conseguentemente, fine del ‘momento social network’ imbastito dalla conduttrice. Quest’ultima, però, non si arresa e ha escogitato un diversivo che salva un po’ la situazione, sebbene assomigli a un debole palliativo. Di volta in volta, Rita Dalla Chiesa anticiperà, prima dell’inizio della registrazione, il tema e, una volta raccolto qualche commento, lo citerà in studio. La cosa potrebbe funzionare, ma è indubbio come gran parte del gusto della ‘partecipazione’ si perda, se relegato alla differita.

About Giuseppe Briganti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *