Servizio Pubblico anticipazioni 22 Marzo: Le Mani pulite

By on marzo 22, 2012
Il programma Servizio Pubblico

text-align: center;”>Il programma Servizio Pubblico

Servizio Pubblico è pronto a riprendere da dove aveva lasciato e così, dopo la bellissima puntata andata in onda giovedì scorso riguardante i rapporti tra Stato e Mafia, a 20 anni dalle stragi di Via D’Amelio e Via Capaci, stasera 22 Marzo a partire dalle 21 Michele Santoro dedicherà la puntata al sistema di tangenti con “Le Mani Pulite”. Dopo il periodo di mani pulite infatti, pare che oggi, a distanza di anni, sia cambato ben poco dunque l’interrogativo di Santoro e il suo staff sarà principalmente: Che ne è stato della stagione di Mani Pulite? La corruzione dilagante che riguarda il nostro paese è qualcosa che sembra non conoscere fine né soluzione, ma cosa ne pensano  oggi i protagonisti di allora?

E i partiti politici riusciranno ancora una volta a rilegittimarsi? Ne parleranno  nello studio romano di Servizio Pubblico il vecchio pool di Mani Pulite con gli ex pm del pool di Mani Pulite Antonio Di Pietro, Gherardo Colombo e Piercamillo Davigo e l’europarlamentare Clemente Mastella con una sorpresa di Francesca Fornario. Tra i servizi che verranno porposti in puntata spiccano l’inchiesta sulla nuova Tangentopoli milanese e l’intervista dell’intramontabile Sandro Ruotolo a Francesco Maria De Vito Piscicelli, l’imprenditore coinvolto nell’inchiesta sugli appalti del G8, che racconta il “sistema gelatinoso” che sta a capo di tutto il progetto.

antonio-di-pietro

L’imprenditore infatti nell’intervista a Servizio Pubblico fa delle rivelazioni piuttosto forti sul dietro le quinte degli appalti pubblici infatti nell’anteprima del servizio giornalistico del programma l’imprenditore afferma:  “Tutte le gare d’appalto delle opere per i 150 anni sono truccate”. Questo soltanto un assaggio di quanto verrà dibattuto in studio stasera a partire dalle 21 sulla Piattaforma Sky e le Emittenti locali aderenti oltre che sul web e Facebook. Servizio Pubblico è pronto per scoperchiare ancora una volta i coperchi arruginiti di un altro “pasticciaccio brutto”, tutto italiano…

 

About Alessia Onorati

E' laureata in Lettere indirizzo Discipline dello Spettacolo con una tesi sul metalinguaggio nel cinema documentario. Sin dalla tenera età amante della scrittura, è approdata al mondo del giornalismo con uno stage post universitario in un giornale locale della sua zona di residenza per poi iniziare varie collaborazioni da free lance con mensili di spettacolo e siti web. Appassionata di letteratura, viaggi, teatro e cinema, non può fare a meno della tv e soprattutto adora i programmi gialli e horror, nonché di mistero e approfondimento culturale "di qualità".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *