Tg4: chi è Giovanni Toti, il nuovo direttore responsabile

By on
giovanni toti

text-align: justify”>giovanni totiQualche ora fa Giovanni Toti è stato ufficialmente nominato direttore responsabile del Tg al posto di Emilio Fede. Firmerà il telegiornale da stasera ed è felice come una Pasqua: “sono onorato che l’editore mi abbia rinnovato la sua fiducia affidandomi questo incarico importante”, dice. E se da una parte annuncia “l’opera di rinnovamento e rilancio di una testata che è stata per anni, che è stata per anni, grazie alla direzione di Fede, è oggi, e deve continuare ad essere per molti anni in futuro, centrale nel panorama dell’informazione televisiva italiana”, dall’altra annuncia che per l’editoriale d’insedimento bisognerà aspettare un po’: “ci sarà quando avremo qualcosa di nuovo da dire e da presentare al pubblico”.

Poi Toti sottolinea come i suoi nuovi compagni d’avventura siano, in realtà, “tutti colleghi che conosco da anni, essendo cresciuto qua dentro”. Eh sì, è davvero venuto su in casa Mediaset. Nato a Viareggio 43 anni fa, lavora per il Biscione dal 1996, anno in cui è stato assunto a Studio Aperto come stagista. Nel 1999 è diventato giornalista professionista e nel 2006 è entrato nella squadra di Videonews, testata giornalistica che si occupa dei programmi di approfondimento per Mediaset. Nell’azienda della famiglia Berlusconi, Toti ha trovato anche l’amore: è sposato con la collega Siria Magri, che per diciassette anni ha condotto l’edizione principale di Studio Aperto, attualmente cura Quarto Grado e Vite Straordinarie e nell’aprile 2010 è stata nominata vice direttore di Videonews. Una cosa tutta in famiglia, insomma.

emilio-fede

Ma torniamo a Toti: a Videonews c’è rimasto poco, come curatore del programma Liberitutti, in onda su Rete 4 nel prime time. Rientrato nel team di Studio Aperto, sempre nelle vesti di curatore, ha messo la propria firma sui programmi Lucignolo e Live. Dal 2007 al 2009, come vicedirettore di Studio Aperto, è stato il responsabile dei rapporti con i media della Holding Mediaset. Il 22 febbraio 2010 è diventato direttore della stessa testata. E adesso arriva anche il tg4…

About Nad

Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *