“Uomini e donne”: intervista esclusiva al vetriolo a Deborah Italia

By on marzo 29, 2012
deborah italia

text-align: center”>deborah italia

Uomini e donne è uno dei programmi più seguiti di Mediaset. Ideato e condotto da Maria De Filippi dal 1996, va in onda su Canale 5 nel primo pomeriggio (qui la puntata di oggi 29 marzo). Nelle puntate dedicate al trono di Diego, ci sono due ragazze ormai finite sotto i riflettori. Parliamo di Roberta Ruiu, ex vocalist del gruppo Lollipop e di Deborah Italia, una delle ragazze che ha mostrato più chiaramente il proprio carattere deciso. Proprio ieri le due si sono scambiate alcune parole non propriamente amichevoli sulle pagine di Facebook, una discussione che va avanti ormai da mesi. Deborah ha postato un video dell’esibizione sanremese delle Lollipop nel 2002, quando con la loro hit Batte forte furono al centro di numerose polemiche dovute a un’esibizione non proprio entusiasmante. Il commento di Deborah al video è stato “Be’ sì sono invidiosa e allora?” e ha poi aggiunto “Dai, loro non stonano… cantano un’altra cosa… ignoranti…”. Parole che la sua “avversaria” Roberta non ha digerito e alle quali ha prontamente risposto: “Poveretta. Non diamole importanza… già gliene abbiam data troppa… Vuole far parlare un po’ di sé… Sempre attraverso me! Per cortesia non datele importanza! Vecchia tecnica la sua… ma qui stiamo leggermente avanti!!”. Abbiamo pertanto incontrato in esclusiva per LaNostraTv Deborah, che ci ha chiarito la faccenda.

deborah-italia

Deborah, abbiamo saputo delle scambio di vedute tra te e Roberta Ruiu sulle pagine di Facebook. Puoi dirci cosa è successo nel dettaglio?

“Non è successo niente di così grave… ho semplicemente criticato un suo atteggiamento (da snob) nei confronti di un ragazzo che gli ha portato un mazzo di rose in studio. L’ho accusata di essere una persona priva di educazione, e così bene abituata da restare indifferente a un gesto così carino. Ovviamente il mio intervento è avvenuto dopo una serie di comportamenti a parer mio ridicoli che lei ha avuto nei confronti di questi ragazzi che l’hanno corteggiata nelle puntate passate. Tutto qui… da lì è stato un continuo attacco da parte sua nei miei confronti. Attacchi che a volte si sono rivelati gratuiti e inopportuni”.

La polemica è partita per un video delle Lollipop che hai postato su Facebook. Qual è la tua opinione su Roberta? Credi che la sua partecipazione a Uomini e donne sia sincera o è una scusa per sfondare nel mondo dello spettacolo?

“Il video delle Lollipop è stato una provocazione… ma non ho fatto nulla di male, ho semplicemente ricordato un avvenimento realmente accaduto.  E’ stato divertente (dice ridendo), da quel momento ha cominciato ad attaccarmi su Facebook dicendo che lei ha dischi d’oro e di argento e io invece solo dischi rotti… Beh sì, ho proprio quelli suoi, regalati da un mio cugino che aveva un negozio di dischi e che non li aveva venduti. Comunque inizialmente mi era simpatica, ma improvvisamente ha preso a offendermi e da quel momento ho cominciato ad avere compassione per lei, ha un ironia infantile! Per quanto riguarda la sua partecipazione al programma lei stessa ha ammesso di essere lì per passare una giornata diversa e non per cercare un uomo. Per me è ovvio che vuole lavorare nel mondo dello spettacolo e se dimostra delle capacità perchè no? Almeno inizierà a sentirsi realizzata ed eviterà di attaccare la gente in modo così isterico”.

E tu perché hai voluto partecipare a Uomini e donne? Credi nella possibilità che le coppie che si formano nel programma possano avere un futuro?

“Io ho voluto partecipare a Uomini e donne perchè è un’ottima vetrina per farsi pubblicità… infatti il mio lavoro sta aumentando. Ma ho anche messo in gioco i miei sentimenti e l’ho ampiamente dimostrato quando è iniziata la storia con Diego, poi andata male. Adesso non sento nessuno per due motivi. Il primo è che penso ancora a Diego. Il secondo è che al momento nessuno ha catturato a pieno il mio interesse, anche se ci sono dei ragazzi che hanno cominciato a incuriosirmi, ma non posso svelare il nome perchè al momento corteggiano altre donne… e poi se finora non si sono fatti avanti e perchè probabilmente non sono interessati a me. In ogni caso credo sia possibile costruire dei rapporti veri all’interno del programma. Tina ne è un esempio, anche se oggi come oggi le cose sono un po’ cambiate. Prima chi partecipava a Uomini e donne era più spontaneo e sincero, adesso tutti cercano la notorietà… ma nulla è impossibile!”.

Come pensi che finirà con Diego? Se non venissi scelta da lui ti piacerebbe diventare tronista del programma? O altrimenti, cosa ti piacerebbe fare in televisione?

“A Diego ormai non interesso più… Prima di essere chiamata per Ragazzi e ragazze puntavo al trono, ma adesso vedendo le dinamiche che si possono scatenare non saprei. Avere tanti ragazzi che vengono a corteggiarti non è semplice da gestire. Però mai dire mai”.

A parte il mondo dello spettacolo, di cosa ti occupi?

“Mi occupo di tante cose. Sono una cantante da quando avevo quindici anni, faccio la maestra di sostegno e ho lavorato fino a poco tempo fa in un call center, faccio anche la fotomodella e infine il mestiere più importante e impegnativo del mondo: sono infatti mamma di un bellissimo bimbo di quattro anni! Sai che ho scritto e inciso dei pezzi e lui è all’interno di uno di questi? Compare anche nel video che ho girato (lo potete vedere qui). Quando posso lo porto in giro con me perchè voglio che cresca in mezzo alla musica… e per fortuna ho scoperto che a lui piace tantissimo”.

Bene, auguriamo a Deborah di raggiungere i suoi obiettivi e una buona dose di fortuna che la possa accompagnare nel suo percorso lavorativo e di mamma a tempo pieno.

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *