Verissimo: Al Bano si racconta a Silvia Toffanin

By on marzo 31, 2012
Al Bano all'evento made in Italy

text-align: justify”>Al Bano all'evento made in Italy

Al Bano Carrisi questo pomeriggio, ha dato una nuova luce al programma di Silvia Toffanin; perfettamente a suo agio e sempre con il sorriso sulle labbra, non ha esitato, neanche per un attimo, a ripondere alle domande della conduttrice. Tra lui e il pubblico, ormai, non ci sono più segreti; è un pilastro della storia della musica e un esempio morale da seguire. La sua vita costellata dal successo, non ha cambiato il suo modo d’essere. Tutt’ora, promuove e conserva quei sani valori, trasmessi dai genitori, grazie ai quali è diventato l’uomo che è. Sempre pronto a cantare e improvvisare, il cantante pugliese non ci ha fatto di certo desiderare la sua voce. Così, alla desiderosa richiesta di Silvia Toffanin, lui ha risposto intonando il celebre successo ‘Felicità’. Una canzone semplice ma apprezzata in tutto il mondo; lo stesso Al Bano ha dichiarato di essere fortemente sorpreso dal risultato raggiunto. Insomma, il suo buon senso ancora una volta gli ha dato ragione e, se ancora oggi i  fan sono numerosissimi, il merito è senza dubbio del suo carisma.

foto-al-bano-carrisi-e-loredana-lecciso

Nel pieno dell’intervista, la Toffanin ha toccato un tema a lui molto caro: la fede. Recentemente ha scritto anche un libro in merito, intitolato: “Io ci credo”. Per Al Bano:“la religione cristiana è ciò che meglio rappresenta la vita di un uomo”; per la fede, sarebbe anche disposto a mettere tutto in discussione. Infatti, non nasconde che la causa principale della separazione da Romina è stata di natura religiosa. Inizialmente, i due si erano innamorati condividendo i principi e i valori cristiani ma, dal momento in cui Romina è diventata Buddhista, tra di loro è venuto a mancare qualcosa. Si è rotto l’incantesimo, l’amore profondo, in breve tempo, si è dissolto. Così entrambi si sono accorti di non avere più nulla in comune, se non i figli avuti insieme. Al Bano si è sentito in dovere di muovere una critica nei confronti degli italiani, riguardo al modo di vivere la religione; ha affermato, con grande rammarico, che ormai le chiese sono frequentate soltanto da anziani e che i giovani decidono di pregare solo in momenti di difficoltà o in occasioni speciali. Per lui, tutto ciò, è una grande sconfitta e non capisce il motivo per cui la grande spiritualità di un tempo, sia andata perduta per sempre.

Al contrario Al Bano, dice di apprezzare fortemente gli islamici che a differenza degli italiani, vivono il loro credo in maniere coerente e consonante alla situazione. In cima alla lista dei valori Al Bano, metterebbe l’amicizia. Lui stesso afferma: “L’amicizia è sorella dell’amore”, ma ci tiene a precisare che si tratta di un altro tipo d’intesa tra esseri umani. E’ un sentimento che può valere per sempre perchè, a differenza dell’amore, non entra in gioco la passione, e dunque, niente e nessuno potrà mai scalfirla. Il rapporto con Rita Dalla Chiesa è molto profondo e, da come lei stessa racconta nel video, non si tradiranno mai. Si sono incontrati per caso e, nel corso, degli anni, non hanno mai smesso di sentirsi. Quanto alla fede, non ne parlano spesso ma, conoscendosi molto bene, già sanno cosa pensa l’uno dell’altro.

About Martina Morlè

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *