Verissimo: parla in esclusiva Stefano Scarpa, vincitore di Italia’s got talent. Da operaio ad acrobata a tempo pieno

By on marzo 17, 2012

text-align: center”>Stefano Scarpa in esclusiva a Verissimo

Ribattezzato  “l’uomo bandiera”, il vincitore dell’ultima edizione di Italia’s got talent, Stefano Scarpa, si rivela in esclusiva a Verissimo, il talk show condotto da Silvia Toffanin e trasmesso, su canale 5, ogni sabato alle 15.30. Esibendosi in un esercizio di  acropole flag man, disciplina sportiva che consiste nell’eseguire prese di forza su di una pertica, il bel ventunenne ha conquistato la giuria – composta da Rudy Zerbi, Gerry Scotti e Maria De Filippi– ed il pubblico del seguitissimo talent. E pensare che, fino alla settimana scorsa,  il giovane pugliese lavorava come operaio a Trani, il suo paese di origine. Sul palco, quando ho vinto Italia’s got talent, ho detto a Maria De Filippi che avrei continuato a lavorare in cantiere. Ma, quando sono tornato a Trani, i miei genitori, con i quali monto piscine, mi hanno detto che se voglio posso continuare con questa disciplina, per fare in modo che questa passione possa diventare una vera professione. Se poi non dovesse andare bene, le porte del cantiere sono sempre aperte.

italias-got-talent-2012-stefano-scarpa

Il vincitore di Italia’s got talent ha rivelato di essere stato spinto a partecipare al programma dal suo allenatore Alex Musaico, aspirante concorrente del talent, poi scartato.  Ero  diffidente, avevano scartato in precedenza il mio allenatore e non pensavo potessero scegliermi. Un talento innato scoperto per caso. A 19 anni mi iscrissi in palestra per eliminare la pancia. Ero un po’ cicciottello. Poi ho saputo dell’esistenza di questa disciplina, l’acropole flag man, e non ne ho più potuto fare a meno. L’uomo bandiera”, come è stato ribattezzato dalla Nazione, si augura che la nuova disciplina da lui rappresentata possa un giorno rientrare tra quelle olimpiche: grazie alle mie esibizioni, l’acropole flag man ha raggiunto una fama nazionale, ma il mio sogno sono le  Olimpiadi.  

Commenta, in un servizio, la vittoria del giovane acrobata anche Gerry Scotti, talaltro uno dei giudici del programma che l’ha incoronato vincitore: era uno dei miei concorrenti preferiti. Durante le sue esibizioni tutto il pubblico rimaneva incantato. Dovrebbe essere scritturato dai proprietari degli alberghi di Las Vegas per potersi esibire 365 giorni all’anno.

La vittoria al noto talent show non ha comportato solo fama e successo, ma anche un montepremi di ben 100.000 euro: parte del denaro lo spenderò per la nuova macchina, modesta come me. Poi si vedrà, confida il flag man alla conduttrice Silvia Toffanin. Timido e riservato, il giovane pugliese dichiara di essere felicemente fidanzato e che convolerà a nozze tra qualche anno. Con tutta calma, però.

About Paola Orlando

Nata a Nocera Inferiore (Sa) sotto il segno del Capricorno, è laureata in “Editoria e Pubblicistica” presso l’Università degli Studi di Salerno. Ha collaborato diversi anni con “il Salernitano”, pubblicandovi articoli di cronaca ed attualità. Leggere e scrivere sono le sue più grandi passioni, a cui si aggiunge uno spiccato interesse per il suggestivo mondo della televisione. Sogni nel cassetto? Diventare redattrice di testi televisivi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *