A “Domenica In” Lino Banfi dichiara: ‘Sono eterosessuale e sposato da 50 anni!’

By on aprile 1, 2012
Foto Lino Banfi sul set di 'Un Medico In Famiglia'

text-align: center”>Foto Lino Banfi sul set di 'Un Medico In Famiglia'

Nonostante sia diventato un pezzo grosso del cinema italiano, contina ad accogliere il successo con grande umiltà. Pasquale Zagaria, in arte Lino Banfi, questo pomeriggio, è stato ospite a ‘Domenica In’. Sempre sorridente e con una buona parola per tutti, l’attore pugliese ha sorpreso l’Italia con le sue ‘grandi verità’. Ormai, come ha affermato lui stesso, il pubblico non si sconvolge più davanti alle oscenità. Sono all’ordine del giorno, e quasi, ognuno ci ha fatto l’abitudine. Così, sentir parlare di famiglia unita, di matrimonio e di figli legittimi, suona un pò strano. E allora, per sembrare ancor più ‘alternativo’, Lino Bafi ha pensato di fare una dichiarazione shock: “Sono eterosessuale e sposato da 50 anni”. Una frase che esprime assolutamente ‘la normalità’ ma, per chi è nato negli anni zero, tutto ciò, potrebbe essere solo fantascienza. Lui promuove la semplicità, l’amore per la vita e il grande valore dell’onestà. Negli anni ha sempre mantenuto i piedi per terra, non lasciandosi mai distrarre nè dalle belle donne, nè dalle proposte politiche sconvenienti.

foto-lino-banfi-a-un-medico-in-famiglia

Lino Banfi, da buon attore, vuole solo far ridere e cercare, come dice lui stesso, di ‘smussare gli angoli’. Quanto alla politica, avrebbe tanto da ridire ma, visto che non è un ambito che gli compete, preferisce non esporsi troppo. Così, per buttarla sull’ironia, in “Buona Giornata” veste i panni di un senatore ‘imbroglione’ che spera di non essere arrestato dal Tribunale di Napoli per corruzione e abuso d’ufficio. Nel film, Lino parlerà quasi esclusivamente in pugliese stretto; nell’intervista ha dichiarato di aver avuto necessariamente bisogno di ritornare ad esprimersi come negli anni ’80. Ma come lui, anche il suo pubblico ha sentito questa esigenza; infatti, molti ragazzi ancora oggi, cercano continuamente su youtube i video dei suoi vecchi film.Insomma, che sia nel passato, nel presente o nel futuro, Lino non stanca mai. Sul web, si parla tanto di lui, ma quasi a sua insaputa; infatti, l’attore pugliese non ha un buon rapporto con la tecnologia e spesso, si fa aiutare da figli o nipoti. Sa che molti suoi fan hanno creato delle pagine dedicate a lui ma, al momento, ancora non si sente in grado partecipare attivamente.

A 75 anni suonati, gli sfiora il pensiero della morte. Quando Massimo Gilletti gli ha chiesto cosa pensasse dell’aldilà, Banfi non ha nascosto di aver paura. Ha detto, scherzando, che continuerà a far ridere perchè, a dispetto dei giornalisti, vorrà un ‘coccodrillo’ fatto a modo suo. E poi, dando sfogo alla sua immaginazione, ha già ipotizzato come morirà; visto che russa molto, non è da escludere che potrà accadere di andare in apnea ma, nonostante ciò, ha confessato di non aver mai imparato a nuotare!

About Martina Morlè

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *