Alessandro Gassman in “Una grande famiglia”

By on aprile 16, 2012
alessandro gassman

Io sono Edoardo, il figlio maggiore su cui sono riposte le speranze della famiglia. Sono protagonista solo nella prima puntata. Ma diciamo che la sua è una figura centrale. Una sorta di giallo che sarà rivelato solo alla fine“. A dirlo è Alessandro Gassman, uno dei più affermati attori italiani, su Rai1 con la fiction “Una grande famiglia”. Prodotta da Magnolia per Raifiction, la serie vanta un cast d’eccezione: con Alessandro Gassman anche Gianni Cavina, Stefania Sandrelli, Piera Degli Esposti, Sonia Bergamasco, Stefania Rocca, Primo Reggiani, Sarah Felberbaum e Giorgio Marchesi. Riccardo Milani, già regista delle prime due stagioni di Tutti pazzi per amore, descrive così la nuova fiction: “Abbiamo tentato di unire passato e presente, raccontando in chiave moderna la famiglia italiana e gli amori e le passioni a volte rafforzano, altre spezzano la vita dei protagonisti e l’equilibrio del clan“. 

alessandro-gassman

Girare con Milani é stato molto stimolante, ci sono grandi interpreti a cominciare da Stefania Sandrelli. La nostra è un’intesa consolidata. Era stata già mia madre nel film ‘”La Donna della Mia Vita”. – ha spiegato l’attore romano – Questa serie tv è un grande affresco familiare all’italiana, e cresce con il ritmo della vita fino a una svolta tragica che minerà l’unità del gruppo. Tutto verrà messo in discussione: i problemi verranno vissuti con l’intensità e le sfumature di tre generazioni”.

Alessandro Gassman nasce a Roma il 24 febbraio 1965, figlio dell’attore italiano Vittorio Gassman e dell’attrice francese Juliette Mayniel. Debutta a soli 17 anni nel film autobiografico “Di padre in figlio“, scritto, diretto e interpretato con il padre Vittorio, con il quale poi studia recitazione presso la “Bottega Teatrale” di Firenze. Nel 1996 inizia a recitare in coppia con Gianmarco Tognazzi nei film “Uomini senza donne”, “Facciamo fiesta”, “Lovest”, “I miei più cari amici”, “Teste di cocco”, “Ex” e “Natale a Beverly Hills”, nella versione teatrale di “A qualcuno piace caldo”, fino a doppiare il cartone animatoLa strada per Eldorado. Nel 1997 recita nel film Il bagno turco” di Ferzan Ozpetek, che riscuote un ottimo successo sia in Italia che all’estero. Uomo affascinante dal fisico statuario, viene scelto da Yves Saint Laurent come testimonial per la campagna pubblicitaria del profumo “Opium” e posa nudo per il calendario sexy 2001 della rivista Max. E’ testimonial della Lancia Musa e del liquore Glen Grant. Dopo aver recitato in fiction tv come “Piccolo mondo antico”, “Le stagioni del cuore”, “La guerra è finita” e “La Sacra Famiglia”, partecipa negli USA al film d’azione “Transporter: Extreme” e in Italia alla commedia “Non prendere impegni stasera”. Nel 2008 è nel cast del film “Caos calmo“, per il quale vince il David di Donatello come miglior attore non protagonista, il Ciak d’oro, il Nastro d’Argento e il Globo d’oro della stampa estera. Nel 2009, è nuovamente protagonista sul grande schermo di “4 padri single” di Paolo Monico, “Ex” di Fausto Brizzi e “Il compleanno di Marco Filiberti” e sul piccolo schermo di “Pinocchio” di Alberto Sironi. Nel 2010 realizza un documentario sul padre Vittorio a dieci anni dalla scomparsa, “Vittorio racconta Gassman”, presentato in apertura della Mostra del Cinema di Venezia. Nel 2012 debutta come presentatore sostituendo Luca Argentero per cinque puntate alla conduzione de Le Iene

Appuntamento stasera alle 21,30 su RaiUno con la seconda puntata di Una grande famiglia.

About Diletta Innocenti Fagni

Nata a Firenze nel 1988, si laurea in Scienze Umanistiche per la Comunicazione presso l'Università di Firenze. Ama il mondo dello spettacolo e dello sport. Collabora come giornalista e conduttrice in una tv locale. Twitter: @dilettaif

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *